Montezemolo: “Schumi jr è un ragazzo serio e intelligente, bisogna lasciarlo crescere”

Sulla vittoria di Alonso nella 24 Ore di Daytona: "Sono contento, insieme a Schumacher e Lauda è il più forte di tutti i tempi alla Ferrari"

Montezemolo: “Schumi jr è un ragazzo serio e intelligente, bisogna lasciarlo crescere”

Intervenuto al Circolo Canottieri Aniene, in occasione della presentazione del libro Ignazio Giunti. Un pilota, un’epoca, l’ex presidente della Ferrari Luca Cordero di Montezemolo ha parlato dell’approdo di Mick Schumacher nel programma di giovani piloti del Cavallino.

Voglio bene a Mick, lo conosco da quanto era in fasce e Michael lo copriva dalle zanzare – ha detto Montezemolo, citato da La Gazzetta dello Sport -.   Si tratta di un ragazzo serio e intelligente, bisogna lasciarlo crescere”. Su un’eventuale carriera ricca di successi, come è stata quella del padre, ha aggiunto: “Ci spero, ma è ancora presto per dirlo”.

Da parte dell’ex numero uno del Cavallino non sono mancati i complimenti per Fernando Alonso, vincitore domenica della 24 Ore di Daytona: “Sono contento. Fernando è un grandissimo pilota che ha avuto difficoltà nell’essere uomo squadra, ma ha sempre dato tutto. Con Schumacher e Lauda è il più forte di tutti i tempi alla Ferrari. Dispiace che nel 2010 e 2012 non sia riuscito a vincere il Mondiale”.

Montezemolo: “Schumi jr è un ragazzo serio e intelligente, bisogna lasciarlo crescere”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati