Mika Salo: “Maldonado? La F1 sentirà la sua mancanza”

Per l'ex pilota finlandese, Il Circus ha bisogno di piloti come il venezuelano

Mika Salo: “Maldonado? La F1 sentirà la sua mancanza”

Per Mika Salo l’assenza di Pastor Maldonado dal mondo della F1 si farà sentire. Il venezuelano noto nella classe regina del motosport per i suoi crash violenti e improvvisi, dopo aver perso l’appoggio del colosso petrolifero PDVSA, è stato messo alla porta dalla Renault che ha preferito puntare sul danese Kevin Magnussen.

Maldonado era un personaggio sin dal primo moneto in cui mise piede in F1. Alcuni dei suoi incidenti erano del tutto incomprensibili, ma penso che il Circus abbia anche bisogno di piloti del genere“, ha detto Salo all’emittente finlandese MTV.

Nessuno – continua l’ex pilota – si augura che i piloti si facciano male, ma Maldonado era un buon intrattenimento per i tifosi. Lui era considerato pericoloso, ma negli ultimi tempi sembrava essersi calmato“. Su Magnussen, sostituto proprio di Maldonando, Salo ha detto: “Kevin è più giovane, ma nella sua stagione da rookie (2014, ndr) è incappato in qualche incidente, ha fatto un sacco di errori, ma credo che in ottica futura la scelta della Renault si rivelerà azzeccata“.

Piero Ladisa

Segui @PieroLadisa

 

 

 

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. socmacher

    19 Febbraio 2016 at 13:09

    Effettivamente senza i suoi “ciocchi” le gare saranno un po’ piu’ noiose 🙂

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati