Merhi: “Ingannato da un tratto bagnato”

Lo spagnolo della Manor è uscito durante la sessione pomeridiana

Merhi: “Ingannato da un tratto bagnato”

Sono state libere con il botto quella della Manor a Montecarlo. Sotto una pioggia intermittente durante l’FP2 Roberto Merhi è difatti finito dritto dritto contro il muro all’uscita del tunnel danneggiando fortemente l’anteriore della sua monoposto.

“Al mattino ero contento dell’auto, anzi direi che è stata la mia migliore sessione finora – ha dichiarato lo spagnolo, 20° e 18° – Purtroppo al pomeriggio in un tratto umido in frenata ho perso aderenza. Peccato perché così non sono stato in grado di accumulare chilometri. Cercherò di recuperare sabato”.

“Nel complesso come inizio non è stato male. Il maltempo però mi ha impedito, come a tutti d’altronde, di progredire – l’analisi di Will Stevens, 19° – Penso si possa ancora migliorare il set-up. Dovremo cercare di sfruttare ogni chance”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati