McLaren: a Monza quattro decimi guadagnati grazie al KERS

McLaren: a Monza quattro decimi guadagnati grazie al KERS

Heikki Kovalainen
Prove Libere 1 – 1:24.332, secondo;
Prove Libere 2 – 1:24.482, quarto

"A Monza, c'e' sempre il problema di trovare un bilanciamento generale che dia aderenza in curva, e penso che oggi sia andata meglio del previsto. Siamo piu' veloci in curva rispetto all'anno scorso, il che e' positivo. Il vantaggio dato dal KERS qui e' di quasi quattro decimi al giro, quindi e' davvero utile nei lunghi rettilinei e in uscita dalle curve lente. Gli altri hanno piu' carico rispetto a noi, ma abbiamo questo fantastico KERS della Mercedes-Benz. E' pazzesco: i team hanno adottato tutti soluzioni tecniche differenti ma i tempi sul giro sono ancora molto vicini, e' il bello della Formula 1".

Lewis Hamilton
Prove Libere 1 – 1:23.936, primo
Prove Libere 2 – 1:24.902, 11mo

"Sono contento dei nostri progressi. C'e' sempre un po' di tensione quando si arriva su un circuito unico come questo perche' si verifica se si e' presa la giusta direzione con l'aerodinamica della vettura. Ma la sessione di stamani ha dimostrato che gli ingegneri hanno fatto una previsione accurata di cio' di cui avevamo bisogno. Il KERS e' sicuramente d'aiuto qui, possiamo aspettarci di guadagnare quasi quattro decimi domani, ma abbiamo fatto qualche buon progresso anche con il nostro pacchetto generale. Questo pomeriggio abbiamo girato con piu' carburante, quindi i tempi dicono poco, ma sono incoraggiato dalla nostra posizione".

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati