Marussia, Chilton: “Deluso ma guardo al futuro”

L'inglese ha chiuso ultimo. Incidente al via per Bianchi

Marussia, Chilton: “Deluso ma guardo al futuro”

Sepang non porta nulla di nuovo in casa Marussia. Ultima come al solito con la formichina Chilton, sempre presente ma mai protagonista, out dopo una manciata di tornate con lo sfortunato Bianchi.

“E’ stata una corsa complessa, non sono parito bene e sapevo che la curva 1 avrebbe presentato delle inside che fortunamente sono riuscito a gestire – il racconto di Max, 15° – Ho lottato con Ericsson per quasi l’intera corsa e alla fine non sono riuscito a passarlo per un decimo. Sono abbastanza deluso, ma ora dobbiamo pensare al Bahrain”.

“L’incidente con Maldonado è figlio del tamponamento di Vergne che mi ha causato la foratura della posteriore sinistra e mi ha così portato a non poter evitare il contatto – la spiegazione di Jules – Sono rientrato ai box per cambiare gomma e musetto, ma una volta in pista la macchina non si riusciva più a guidare forse per un guasto ai freni, dunque non potuto far altro che ritirarmi. E’ una delusione aver fatto solo otto giri e non aver potuto premiare il team per il duro lavoro che ha portato dei progressi”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

4 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati