Marko: “I problemi della Red Bull sono complessi”

Difficilmente la RB10 sarà affidabile per Melbourne

Marko: “I problemi della Red Bull sono complessi”

Dopo aver dominato le ultime quattro stagioni di F1 la Red Bull versa ancora in una profonda crisi tecnica a due settimane dall’inizio della stagione 2014. Non solo la nuova RB10 ha faticato a coprire Km a causa degli evidenti problemi del nuovo motore V6 turbo Renault, ma la vettura disegnata da Adrian Newey si è rivelata finora deludente anche dal punto di vista delle prestazioni.

Da un’analisi di Speed Week è emerso che dai tempi fatti registrare nei test in Bahrain della scorsa settimana Sebastian Vettel e Daniel Ricciardo non rientrerebbero nemmeno nel 107% del tempo migliore come impone il regolamento per qualificarsi ad un GP. Un problema comunque comune anche ad altri team.

“Abbiamo problemi complessi” ha dichiarato Helmut Marko al Salzburger Nachrichten. “Possiamo risolverli sono insieme alla Renault. Sfortunatamente, stiamo passando da un problema all’altro e siamo chiaramente indietro sulla tabella di marcia”.

I campioni del mondo avranno a disposizione solo altre quattro giornate di test ufficiali in Bahrain, a partire da domani, per prepararsi alla prima gara in Australia.

A chi gli ha chiesto se i problemi saranno risolti in tempo per Melbourne, Marko ha risposto: “Non è un qualcosa che si può prevedere. Avremo degli sviluppi in Bahrain per il terzo test ma, come ho detto, tutto è molto complesso”. Marko ha aggiunto che non è la prima volta che la Red Bull affronta una nuova stagione senza aver completato una distanza di gara con la nuova vettura.

“Sì, ci è accaduto una volta, ma ripeto: non possiamo demoralizzarci. Dobbiamo guardare avanti” ha aggiunto Marko.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

34 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati