Horner verso la sostituzione di Ecclestone al vertice della F1

Una fonte vicina a CVC ha ammesso che l'inglese è un serio candidato

Horner verso la sostituzione di Ecclestone al vertice della F1

Christian Horner è sempre più lanciato verso il ruolo di sostituto di Bernie Ecclestone al vertice della Formula 1. Una fonte interna a Delta Topco, il gruppo controllato da CVC che detiene i diritti commerciali della F1, ha indicato il 40enne inglese come prima scelta per l’attuale ruolo di Ecclestone. La notizia segue le indiscrezioni sulle possibili nomine di Justin King e Zak Brown. Horner, attuale team boss della Red Bull Racing, ha smentito più volte di essere interessato alla carica di Ecclestone, con quest’ultimo dichiarato la scorsa settimana colpevole di aver pagato una tangente al banchiere Gerhard Gribkowsky.

Se Ecclestone sarà condannato da un tribunale tedesco a fine anno per le stesse accuse, il consiglio di amministrazione della F1 rimuoverà sicuramente l’83enne dal suo incarico.

Horner, comunque, ha dichiarato la scorsa settimana di non aver “mai considerato” di sostituire Ecclestone: “La mia funzione e il mio impegno sono in Red Bull, e di sicuro spero che Bernie continui per altri 20 anni” ha spiegato al Sportbusiness International. Ma anche alla luce delle smentite di Horner, una fonte vicina a Delta Topco ha dichiarato questa settimana: “Non c’è dubbio che Christian corrisponda al profilo. Abbiamo bisogno di qualcuno con esperienza in Formula 1, qualcuno che possa gestire i diritti televisivi e i contratti commerciali” si legge sul The Times.

“Il fatto che Bernie possa formare Christian, in effetti, sembra una soluzione per molti membri del consiglio” ha aggiunto la fonte.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

15 commenti
  1. cpJack

    26 febbraio 2014 at 11:42

    lol la red truff casca a pezzi 😀

  2. K20™

    26 febbraio 2014 at 12:05

    Io avrei preferito di gran lunga Martin Whitmarsh

  3. reaper

    26 febbraio 2014 at 13:03

    mi sembra giusto, almeno la percentuale di viscidume non cala,

    • Emanuele

      26 febbraio 2014 at 13:14

      Perchè cosa avrebbe fatto horner per essere considerato viscido?
      A soli 40 gestisce il team che ha vinto gli ultimi 4 mondiali, pensi che il boss red bull lo avrebbe tenuto se nonfosse stata una persona di valore?
      Rosichi ancora per le botte prese in questi anni?
      Alla fia lo sanno: meglio un horner che sa quel che fa che 100 domincali messi li solo perchè hanno conoscenze ma nella realtà non valgono un soldo bucato, sai all’estero esiste una cosa chiamata meritocrazia in italia invece esistono le conoscenze.

      • Venom

        26 febbraio 2014 at 13:17

        ehm,…. TRUFFATO!!

        gli’ultimi 4 mondiali!!

        a questo punto meglio Eccles.

      • Emanuele

        26 febbraio 2014 at 14:07

        L’unica cosa che hanno rubato deve essere il cervello a te.
        Strano cmq che la ferrari non abbia presentato neanche mezzo reclamo in questi 4 anni che a tuo dire sono stati rubati proprio alla ferrari.

      • Dany_M

        26 febbraio 2014 at 14:18

        Venom curiose le tue teorie.
        Io mi ricordo che il mondiale 2010 non lo abbiano truffato, ma ricevuto in regalo da un muretto di deficienti vestiti di rosso…
        E il mondiale 2009 lo hanno perso lottando contro una monoposto palesemente irregolare già dai test di gennaio…
        Poi mi ricordo anche che gli ultimi 3 mondiali li hanno vinti meritatamente grazie al pilota migliore sulla macchina migliore e l’organizzazione di squadra migliore.

        E’ strano anche che tanta gente ci veda del marcio in Horner al posto di Ecclestone quando l’ex DS della Ferrari è finito a presiedere la FIA…

  4. Emanuele

    26 febbraio 2014 at 13:08

    Strano non lo chiedano a domenicali 🙂
    Cmq horner è un grande professionista, se ora il suo lavoro è fare gli interessi della red bull domani potrebbe essere quello di fare gli interessi della fia.
    Comunque si sono fatti parecchi altri nomi oltre a quello di horner

    • Venom

      26 febbraio 2014 at 13:21

      Domenicali sicuramente ha un bel rapporto
      affettivo con la Ferrari.

      Mentre il tuo Horner non è riuscito a truffare
      proffessionalmente. In fatti tutti sanno
      che la R-Truff ha truffato. L’hanno visto
      tutti.

  5. Iceman Red Bull

    26 febbraio 2014 at 15:14

    preferisco rimanga alla Red Bull, dove lo troviamo un TP migliore!?

  6. THEPatacca

    26 febbraio 2014 at 19:45

    Ma che rimanga alla RedBull, almeno vince qualcosa, poi non ce lo vedo a fare il TP della formula 1.
    Invece di scegliere sempre imprenditori e direttori sciacalli perchè invece non mettono un ex pilota con abilità imprenditoriali.
    La formula 1 ha bisogno di rinnovare, ma in meglio.

  7. Tizi65

    26 febbraio 2014 at 22:39

    Questo significa, come ho già detto in passato, che la Red Bull avendo giá avuto la sua visibilitá non ha più interesse a continuare in f1 e Horner si guarda attorno per vedere che far “da grande”. Un po’ come fece Benetton, anche perché per uno che come principale attivitá non è un costruttore di auto, che interesse ha a continuare? Poi si dice che quella che è la colonna portante della massima categoria (la Ferrari) non si merita, anche economicamente, una fetta un po’ più grande degli altri….

    • Iceman Red Bull

      27 febbraio 2014 at 12:30

      ma la Red Bull è diversa, tende sempre ad espandersi, è uno dei marchi più famosi al mondo, è ovunque
      è in tutti gli sport, ha 2 team di F1, 2 di Hockey, 3 di calcio, sponsorizza WRC, motocross, sport estremi… insomma è ovunque

      Benetton no, infatti non si vede più in giro

    • Tizi65

      27 febbraio 2014 at 21:40

      Si, sono d’accordo, nel senso che quello che dico io non esclude quello che dici tu e viceversa. Cioè è vero che Red Bull è un big a livello economico e come marchio, ma io penso (ma potrei anche sbagliarmi) che oramai il ritorno di immagine relativo alla partecipazione in f1 lo hanno già avuto e rischiano se restano di avere più svantaggi che benefici (pensa se hanno due o tre anni così così che appannerebberero la loro immagine di vincenti). Per cui penso che fra due o tre anni cederanno la scuderia dedincandosi ad altri sport. Per quello che riguarda Benetton….sai che se anche a me concedessero quasi a titolo gratuito la gestione di Autostrade per l’Italia, beh potri fregarmene di tutto il resto e guadagnare soldi a palate solo con quello.

  8. cpJack

    27 febbraio 2014 at 10:04

    qui sembra che vi siete scordati le truffe che hanno fatto negli ultimi anni , assurdo….

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati