Marchionne: “La F1 ha bisogno di cambiare rapidamente”

Per il Presidente Ferrari solo un intervento capillare potrà aiutare il Circus ad avvicinare il pubblico

Marchionne: “La F1 ha bisogno di cambiare rapidamente”

Sergio Marchionne vuole il cambiamento.

A seguito della riunione del Gruppo Strategico in cui sono state buttate giù delle idee per le monoposto del futuro, più veloci di cinque/ sei secondi rispetto alle attuali, più leggere, potenti e aggressive nel look, il Presidente della Ferrari ha invitato i costruttori ad accelerare i tempi della rivoluzione.

“Questo è l’anno giusto per apportare delle modifiche al regolamento relativamente alla costruzione delle auto, all’aerodinamica e ai cavalli. A mio parere bisogna agire in fretta” – il suo pensiero riportato da Autosport – La Scuderia appoggerà ogni decisione di sviluppo”.

“Di recente ho parlato con i dirigenti Mercedes e pure loro hanno mostrato disponibilità a lavorare in questa direzione e riportare il nostro sport in auge – ha aggiunto – Dobbiamo abbassare i costi e mischiare maggiormente tecnologia e abilità di guida dei piloti, aspetto che deve tornare ad essere centrale. Per riuscirci occorrerà fare attenzione. In F1 basta poco per andare in bancarotta”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati