Manor, Wehrlein: “Non siamo ancora al limite, miglioreremo”

Il tedesco girerà per la prima sul tracciato di Shanghai

Manor, Wehrlein: “Non siamo ancora al limite, miglioreremo”

Dopo l’ottima prova fornita in notturna sul tracciato di Sakhir, dove due settimane fa ha ottenuto il 13° posto, Pascal Wehrlein non vuole fermarsi. Il talentino di scuola Mercedes, quest’anno al debutto nella classe regina del motorsport al volante della Manor, crede molto nel progetto nel team di Banbury affermando che le prestazioni della MRT05 sono destinate a migliorare.

Quella in Bahrain è stata una gara molto positiva per me, migliore rispetto alle performance di Melbourne – ha dichiarato il campione 2015 DTM – . Ci siamo qualificati bene e durante la corsa abbiamo battagliato con altri team. Tutto questo è stato fantastico”.

Non abbiamo espresso tutto il nostro potenziale. Lavorando sodo, possiamo certamente migliorare. A Sakhir la vettura era molto veloce in rettilineo e ce ne sono anche qui a Shanghai”. Wehrlein, al contrario del compagno di squadra Rio Haryanto, non ha mai girato sulla pista cinese: “Mi sono allenato al simulatore, ma non vedo l’ora di guidare la monoposto nelle prime prove libere. È una pista molto impegnativa. Dobbiamo migliorare il set-up della vettura, perchè avremo a che fare con rettilinei intervallati da staccate importanti”.

Piero Ladisa

Segui @PieroLadisa

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati