Maldonado: “A Sochi mi aspetto una buona risposta dalla mia Lotus”

Anche Grosjean ottimista per un arrivo in top ten

Maldonado: “A Sochi mi aspetto una buona risposta dalla mia Lotus”

Tornata da Suzuka con una settima e un’ottava piazza la Lotus punta a ripetere il doppio arrivo a punti anche a Sochi malgrado la passata edizione l’avesse conclusa negli ultimi posti e doppiata.

“Trattandosi di una pista nuova l’anno scorso avevamo dovuto lavorare parecchio sull’assetto a fronte del continuo cambiamento dei livelli di aderenza – il racconto di Pastor Maldonado – Il layout presenta numerose curve con un paio di sezioni stop and go e il giro è lungo e tecnico, per cui se si sbaglia anche di poco ne risente il cronometro. La mia parte preferita è quella iniziale, comunque nel complesso non è male. Mi aspetto una risposta positiva dalla E23”.

“Come tracciato è abbastanza carino. Alterna dei dritti a frenate importanti. I cambi di direzione sono fluidi e in particolare il terzo si affronta a pieno gas. Il settore conclusivo invece è un po’ più stretto e tortuoso – ha spiegato Romain Grosjean, fresco di accordo con la Haas per la prossima stagione – Nel 2014 abbiamo incontrato delle difficoltà con il grip, ma questa volta potendo contare sulle mescole più morbide dovremmo andare meglio. L’augurio è di finire ancora nei dieci”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

2 commenti
  1. Markinoooo

    3 Ottobre 2015 at 12:46

    Se non la distruggi nelle prime curve come fai di solito!!!!!!!!!!

  2. MSC Crociere

    4 Ottobre 2015 at 10:49

    Sono sicuro che il crash test sarà un successo Pastor..

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati