La McLaren potrebbe testare il motore Honda nel 2014

Nei test di Abu Dhabi dopo la fine della stagione

La McLaren potrebbe testare il motore Honda nel 2014

La McLaren potrebbe essere pronta a provare un motore Honda di F1 già prima della fine del 2014. E’ quanto sostiene il team boss Eric Boullier. Dopo un inizio promettente la McLaren si è arenata e mentre Ron Dennis continua a chiedere al suo team il ritorno al vertice le prestazioni si fanno sempre più deludenti in attesa del passaggio ai motori Honda per il 2015.

“So perchè Ron ci sprona a vincere già quest’anno. Dobbiamo essere più veloci quest’anno se vogliamo essere veloci l’anno prossimo” ha commentato Jenson Button. “Dobbiamo continuare a spingere e non mollare, forse solo la Mercedes potrà farlo quando avrà 300 punti di vantaggio” ha sorriso.

Boullier avrebbe avuto carta bianca da Dennis, disposto a rinunciare anche a parte dei metodi McLaren per tornare al successo. Boullier sta pensando di andare in pista ad Abu Dhabi a fine stagione con una prima versione del motore Honda.

“Ci stiamo pensando. Per il momento abbiamo i motori Mercedes fino ad Abu Dhabi quindi non gireremo con altri motori, ma dobbiamo valutare di poter provare la vettura con un motore Honda subito dopo la fine della stagione” ha aggiunto.

Alla McLaren manca un title sponsor e la mancanza di risultati potrebbe spingere il team a concentrarsi sul 2015 ma Boullier non è d’accordo: “Questo non è un anno di transizione. Stiamo lavorando senza sosta a Woking e un title sponsor non cambierebbe nulla, dal momento che il nostro budget è già definito. Ovviamente con la power unit del prossimo anno il programma sarà diverso ma ciò non condiziona quello che stiamo facendo”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. hero

    13 Maggio 2014 at 17:41

    Non so quanto il motore Honda sarà competitivo,spero che possa essere eccellente,ma so che se non si ritrova carico aereodinamico difficilmente si tornerà a vincere!

  2. Ele (mclaren)

    14 Maggio 2014 at 14:44

    ragazzi..dobbiamo tornare forti!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati