La Ferrari e la Sauber hanno passato i crash test, la Virgin non sarà pronta per il primo test

La Ferrari e la Sauber hanno passato i crash test, la Virgin non sarà pronta per il primo test

La nuova Ferrari ha passato i crash test di rito della FIA, al secondo tentativo come accertato da più fonti.

E’ emerso la scorsa settimana che la nuova vettura con nome in codice 663 è stata sottoposta a delle prove presso l’impianto CSI di Bollate vicino Milano, dopo che queste ultime erano stati inizialmente fallite.

Le fonti hanno anche detto che la monoscocca della vettura sarà “più leggera” rispetto a quella del 2011 e che è stata rinforzata con dei fogli di carbonio per renderla resistente e permetterle di passare i test di impatto laterali.

As e Marca riportano, citando fonti italiane, che il secondo crash test è stato passato.

I rinforzi fatti alla vettura avranno un “quasi trascurabile” effetto sui tempi sul giro.

Dunque dopo aver passato i crash test prima dei test (nuova regola per il 2012) la vettura potrà debuttare sulla pista nei primi giorni del prossimo mese, vale a dire i test a Jerez, dopo un breve shakedown a Fiorano.

Il giornale spagnolo Marca sostiene anche che ci sono dei rumors non confermati, i quali affermano che la Ferrari ha un design “rivoluzionario” ed un “naso a delfino”.

La vettura sarà testata (come già annunciato) da Felipe Massa per il primo giorno ed il secondo giorno di test, dopodichè Fernando Alonso la avrà per il terzo e quarto giorno.

Questo ruolino di prova dovrebbe ripetersi anche al test seguente, quello di Barcellona.

Anche la nuova Sauber motorizzata Ferrari, la C31, ha passato i crash test della FIA, e sarà mostrata al pubblico a Jerez alla vigilia dell’inizio dei test.

Infine il consulente tecnico dellaMarussia Pat Symonds ha annunciato che la nuova vettura non sarà pronta per il primo test di Jerez.

Stefano Rifici

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

13 commenti
  1. Franz Iacobelli

    16 Gennaio 2012 at 14:51

    Inizia bene la Marussia,! Come al solito, cambiano gli sponsor, cambiano i nomi, ma la sostanza resta quella!
    Ma quindi la Ferrari di quest’anno si chiamerà proprio 663? Non F12? Bè l’idea non mi dispiace, si ritorna ai tempi delle Ferrari di Mansell e Prost (la Papera, il Camion)! Speriamo xò che la stagione sia sul livello della 641 del 1990, l’unica buona in quegli anni 🙂

    • Andrea M.

      16 Gennaio 2012 at 14:56

      663 è il codice del proggetto,il vero nome lo sapremo il 3 febbraio alla presentazione di Fiorano! Salvo colpi di scena dovrebbe chiamarsi F-12,anche perchè i cambi di nome non hanno portato molta fortuna!

      • Franz Iacobelli

        18 Gennaio 2012 at 12:55

        lo so che è il codice del progetto, ma pure x le Ferrari degli anni ’89-’91 era così, però si decise di mantenere quel nome, invece di chiamarle F1989, F1990 ecc.
        poi la mia era solo una battuta, è ovvio ke l’unica cosa ke mi preme è ke l’auto sia competitiva

  2. http://f12011ps3.forumfree.it/

    16 Gennaio 2012 at 14:53

    663 è il numero del progetto…sicuramente avrà anche un nome tipo F12, F2012 ecc ecc

    • Federico Barone

      16 Gennaio 2012 at 16:01

      La nuova Ferrari si chiamerà “F2012speriamosialavoltabuona”… 😉

  3. Federico Barone

    16 Gennaio 2012 at 16:00

    Qualcuno non sa contare. non é ancora chiaro se i tentativi siano stati 2 o 3. Tutto qua. I soliti giornalisti che fanno confusione per fare notizia.

    • Mattia

      16 Gennaio 2012 at 18:40

      La Ferrari ha passato il crash test al secondo tentativo.

      • Federico Barone

        16 Gennaio 2012 at 21:20

        Grazie per averlo precisato, Mattia. Il mio precedente messaggio era in risposta ad uno di “anonima”, che sembra sia stato cancellato…

        P.S. (OT) – com’è possibile modificare il proprio nome, trasformandolo in un link (come il tuo)? La parola giusta è forse hyperlink (ma non so come fare…)?

  4. faber

    16 Gennaio 2012 at 16:22

    tutto come previsto. ora incrociamo le dita che sia buona per davvero. forza Ferrari sempre e comunque.

  5. MMS

    16 Gennaio 2012 at 18:43

    “La nuova Ferrari avrà un design rivoluzionario”…Se non sbaglio questa frase l’ho già sentita…Speriamo bene…

  6. Piero

    16 Gennaio 2012 at 21:12

    Da fonti interne mi risulta che un test non l’hanno passato neanche la seconda volta! ( i test di omologazione sono diversi: strutture di impatto laterale, posteriore, naso e vari test statici sempre su queste strutture più rollhoop).
    Dovrebbe essere prevista una riunione straordinaria, magari qualche testa salta…vedremo se è vero
    Non capisco però per quale motivo dichiarano il contrario alla stampa…

  7. angelo 84

    17 Gennaio 2012 at 10:43

    ottima notizia spero sia davvero rivoluzionaria

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Ferrari

F1 | Ferrari, Vettel: “Giornata dai due volti”

"Dovremmo essere a posto in termini di passo gara, ma sarà difficile gestire le gomme con questo caldo", ha aggiunto
Sebastian Vettel ha chiuso in dodicesima posizione nella prima giornata di prove libere sul circuito del Montmelò. Il tedesco, a