Kovalainen: “Siamo in una buona posizione per la gara di domenica”

Kovalainen: “Siamo in una buona posizione per la gara di domenica”

Tutti e tre i piloti del Team Lotus hanno girato nelle prove libere del Gran Premio del Giappone. Jarno Trulli ha avuto qualche problema in più rispetto ai compagni di squadra.

Karun Chankhok, 20mo: “E’ stato bello tornare in pista, in particolar modo a Suzuka, anche perché non ci ho mai guidato prima e non vedevo l’ora di provarci. Ci è voluto un po’ per prendere le traiettorie giuste, e mentre le gomme iniziavano a scaldarsi, non sono riuscito a migliorare il mio tempo complessivo, anche se stavo migliorando in alcuni settori del tracciato. Ho fatto un po’ di giri e penso di aver fatto quanto richiesto. La macchina è decisamente più veloce rispetto all’ultima volta che l’ho provata in Germania – l’aggiornamento di Singapore ci ha portato avanti e siamo abbastanza vicini alle Williams, potremmo combattere durante la gara e poter fare una buona performance come lo scorso anno”.

Heikki Kovalainen, 17mo: “Sono piuttosto felice del mio pomeriggio. Sei più prudente quando no fai le prove del mattino, dato che per questo circuito veloce hai bisogno di un po’ più di tempo per adattarti, ma l’equilibrio della macchina era buono sin da subito e abbiamo completato il nostro programma, è stata una buona sessione. Le gomme sembrano comportarsi bene qua – sulla lunga distanza le gomme soft reggono fino all’ultimo giro, quindi pensiamo di aver trovato un buon setup. Man mano che il tracciato si gomma, migliorerà ulteriormente, quindi credo che potremmo essere in una buona posizione in gara, se teniamo conto del nostro ritmo in gara e se riusciamo a gestire il degrado delle gomme. Vedremo domenica!”.

Jarno Trulli, 23mo: “E’ uno di quei giorni un po’ altalenanti per me. Questa mattina mi stavo adattando allo sterzo utilizzato qua, ed andava bene, ma i giri sono stati interrotti da un problema meccanico, prima che potessi iniziare a spingere. Questo pomeriggio i cambiamenti hanno sensibilmente migliorato la situazione, ma quando stavo girando sulle gomme soft ho avuto un problema elettrico, senza poter ottenere dei tempi rilevanti. La macchina stava comunque migliorando e guardando i tempi di Heikki penso che andrà bene domani”.

Alessandra Leoni

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

7 commenti
  1. Agisette

    7 Ottobre 2011 at 11:20

    ”Trulli ha avuto qualche problema in più rispetto ai suoi colleghi”

    Beh cosa c’è da dire… come dico OGNI volta, caro ragazzo la sfiga è proprio con te non c’è nulla da fare.

  2. luca bacci(tifoso ferrari e schumacher)

    7 Ottobre 2011 at 11:22

    la sfiga di jarno e assurda. pilota veramente tenace,con tutto quello che gl succed.

  3. Ale

    7 Ottobre 2011 at 14:58

    si ma solo a Trulli succedono questi problemi?? mah questo è un mistero…

    • Originalibero

      7 Ottobre 2011 at 15:11

      …un pò di aglio in macchina?? 😀

      • Arturo

        7 Ottobre 2011 at 15:38

        Ahahah! Ricordo una treccia di quasi un metro portata da Alesi in Germania nel 2003… quando Jarno arrivò sul podio col febbrone dopo la lotta con Schumi e Coulthard.

  4. giuseppe andrea

    7 Ottobre 2011 at 19:20

    vai team lotus

  5. alessandro

    7 Ottobre 2011 at 23:01

    caro trulli mi dai sempre piu l’impressione di essere un pilota cotto..e trovi ogni volta una nuova scusa sa di fatto che il tuo compagno di team ti sta battendo sempre. basta scusa

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati