Kaltenborn: “Il risultato di Melbourne figlio della crescita Ferrari”

La team principal Sauber rende merito al motore italiano

Kaltenborn: “Il risultato di Melbourne figlio della crescita Ferrari”

La doppia top ten conquistata da Nasr ed Ericsson in Australia ha dato morale alla dirigenza della Sauberche, reduce da un 2014 da fondo classifica, ha visto finalmente risalire le sue quotazioni, gazie soprattutto al contributo della power unit di Maranello.

“Hanno fatto dei progressi che mi hanno davvero colpito – ha ammesso la boss di Hinwil Monisha Kaltenborn ad Autosport – Alla fine la monoposto in sé non fa la differenza, è il pacchetto nel suo complesso a contare. Senza l’aiuto della Ferrari non avremmo mai potuto combattere per simili posizioni”.

“In questo modo abbiamo dimostrato che i momenti bui sono superati – ha continuato – Adesso la nostra volontà è solo quella di migliorare e faremo di tutto per riuscirci in maniera costante così da convincere nuovi sponsor ad interessarsi a noi”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

19 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati