In Renault si cambia registro: “In Formula 1 serve una prima guida”

In Renault si cambia registro: “In Formula 1 serve una prima guida”

Pat Symonds, Direttore Esecutivo dell'ingegneria in RenaultF1, appartiene alla schiera di addetti ai lavori che considera il fallimento sportivo della McLaren di quest'anno come il risultato del tentativo di equiparare a tutti i costi i due piloti, sebbene si trattasse di un campione del mondo e di un esordiente.

Sulla base di questa poco fortunata esperienza altrui, Symonds e' tornato a rivedere un suo precedente punto di vista: “Quando abbiamo vinto il titolo con Alonso, ci sono state alcune occasioni nelle quali potevamo disporre di un solo particolare della vettura, ad esempio un'alettone: in osservanza della politica di equita' che avevamo stabilito, ci toccava rinunciare all'utilizzo di quel singolo elemento. In passato, siamo stati assolutamente contrari a favorire un solo pilota, ma devo dire sinceramente di aver cambiato la mia posizione a tal proposito. Il motorismo sportivo e' uno sport di squadra e penso che in ogni occasione sia necessario fare l'interesse del team…per quanto visto di questi tempi, e' meglio spendere tutte le energie su una sola macchina”.

Sulla stessa linea sembra essersi schierato anche il Managing Director della squadra francese Flavio Briatore, che di recente ha biasimato il boss della McLaren Ron Dennis per aver ingaggiato Fernando Alonso senza assicurargli una posizione di privilegio rispetto al suo collega esordiente Lewis Hamilton: “Ad oggi lo scenario richiede estrema chiarezza su chi deve essere il numero uno e chi il gregario. Diversamente, il rischio di destabilizzare la squadra e' molto elevato”.

(g.07)

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati