Hamilton: “Assetto ancora da migliorare”

L'inglese ha ottenuto il miglior tempo nelle Libere 2 a Singapore

Hamilton: “Assetto ancora da migliorare”

Lewis Hamilton ha dichiarato che dovrà ancora lavorare sul bilanciamento della sua Mercedes in vista delle qualifiche e della gara al GP Singapore, nonostante abbia ottenuto il miglior tempo nelle Libere 2 a Marina Bay. Hamilton ha ottenuto il secondo tempo nelle Libere 1 ma è balzato al comando nella seconda sessione mentre il run del suo rivale e compagno di squadra Nico Rosberg è stato compromesso da una bandiera rossa. In entrambe le sessioni Hamilton si è lamentato dell’assetto della sua Mercedes.

“Siamo ancora in una fase di work in progress” ha dichiarato Hamilton. “Abbiamo apportato dei cambiamenti tra le due sessioni e, non so se sia un qualcosa legato alla pista, ma è stato molto più difficile trovare il bilanciamento. Avere un buon venerdì è probabilmente un pò più importante su questo tracciato perchè è impegnativo per le gomme e il set-up. Se si perde tempo utile è davvero difficile recuperare la fiducia necessaria quindi è stato positivo avere un venerdì senza problemi e speriamo di continuare così nei prossimi due giorni”.

La pole sarà molto importante in quanto superare a Singapore è molto difficile: “Sarà molto, molto importante. In partenza dal lato destro si parte sempre meglio ed è impossibile superare. Stare davanti come al solito sarà molto importante, quello è l’obiettivo. Ho buone sensazioni per questo weekend ma anche Nico è veloce, così come le Red Bull, non sappiamo dove saranno, in più anche la Ferrari sembra veloce, ma dobbiamo concentrarci sul nostro lavoro”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati