Grosjean: “Non siamo in una situazione ideale”

Ancora problemi alla power unit per la Lotus

Grosjean: “Non siamo in una situazione ideale”

Ultima posizione e solo 32 giri completati per Romain Grosjean e la Lotus a causa dell’ennesimo guasto alla power unit.

“Non ci troviamo proprio in una situazione ideale – ha commentato il pilota di Ginevra – Tuttavia anche se ci siamo fermati parecchie volte e siamo rimasti a lungo nei box, ogni volta in pista abbiamo imparato qualcosa in più sulla nuova tecnologia che abbiamo a disposizione. Stiamo lavorando sodo ad Enstone e sono certo stiano facendo altrettanto i ragazzi di Renault sport. Ora ci sono due settimane per trovare una maggior affidabilità e prestazione”.

Guarda le foto della quarta giornata di test di F1 in Bahrain

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

8 commenti
  1. F.Alonso

    2 Marzo 2014 at 18:19

    ….e vettel che dice?

  2. F.Alonso

    2 Marzo 2014 at 18:21

    ma ha lo scarico spostato lateralmente? come mai??

    • Emanuele

      2 Marzo 2014 at 19:16

      È tutta asimmetrica, anche il muso ed il supporto per l’alettone posteriore oltre allo scarico.
      Come aerodinamica e soluzioni tecniche la lotus è sicuro la più innovativa e originale, peccato che sembrano subire tutti la power unit renault.

  3. gtv916c

    2 Marzo 2014 at 18:33

    Come diceva il grande conte Mascetti…antani come trazione per due anche se fosse supercaxxola bitumata ha lo scappellamento a destra.

    • gtv916c

      2 Marzo 2014 at 18:38

      Perchè, il muso asimmetrico ti sembra normale?
      Ebbene si, pare che i 10 cm di tolleranza concessi dal regolamento siano stati sfruttati dalla Lotus per spostare tutto il gruppo scarico. Forse a vantaggio del raffreddamento, si pensa.

  4. Marcoct212v

    2 Marzo 2014 at 18:37

    E poi è la Red Bull a lamentarsi dei problemi del motore Renault…

    La Renault rischia di fare una figuraccia….

    • Emanuele

      2 Marzo 2014 at 19:20

      Cmq sembrano avere tutti problemi di integrazioni tra telaio e motore con delle componenti che danno problemi, il problema non sembra risiedere nel motore in se perchè al banco gira senza problemi.
      Infatti la renault non ha chiesto ne la proroga ne deroghe e ha presentato il suo motore alla fia per l’omologazione.
      Certo non è una coincidenza il fatto che tutti i motorizzati renault siano in crisi e tutti i mercedes volano

  5. panis96

    2 Marzo 2014 at 20:25

    Secondo me la PU Renault è ancora molto acerba.Non hanno chiesto deroghe perchè stanno ancora cercando di risolvere problemi che non sono di progettazione ma bensì di integrazione tra le varie componenti della PU.Problemi di software di gestione molto complessi.
    Quello che mi lascia perplesso è il ritardo che hanno nei confronti di Ferrari e Mercedes.Sono quelli che hanno voluto più di tutti queste nuove PU e arrivano così in ritardo.Probabilmente hanno seguito una strada più complessa degli altri che magari nei loro progetti poteva dare qualcosa in più.Mah…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati