GP Singapore, Prove Libere 1 in ritardo per problemi sul tracciato

GP Singapore, Prove Libere 1 in ritardo per problemi sul tracciato

Le prove libere 1 del GP di Singapore sono state posticipate di mezz’ora per problemi su alcuni cordoli del tracciato.

In particolare, i commissari hanno rimosso i cordoli in uscita dalle curve 3 e 14, autorizzando i piloti ad utilizzare l’asfalto anche oltre la riga bianca in uscita.

L’inizio delle prove, pertanto, è stato posticipato dalle ore 12 alle ore 12.30, fino alle ore 13.30. E’ stata tolta, quindi, mezz’ora dal tempo totale a disposizione.

GP Singapore, Prove Libere 1 in ritardo per problemi sul tracciato
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

17 commenti
  1. MikeCTF (tifoso Ferrari)

    23 settembre 2011 at 12:40

    Beeeeeeeeeeellllllo!

  2. Velocità Massima

    23 settembre 2011 at 12:46

    Puah… che schifo…

  3. Elena (Mclaren)

    23 settembre 2011 at 12:50

    ..chissà come sono contenti gli spettatori..;-)

    • Ciccio

      23 settembre 2011 at 12:59

      Tanto con cordoli o senza per gli spettatori asiatici è la stessa cosa… 🙂

      • Alex HAMALORAI

        23 settembre 2011 at 13:10

        Non credo proprio!

        Poter partecipare a mezz’ora in meno di prove, pagando il biglietto normale non è la stessa cosa.

  4. Loris

    23 settembre 2011 at 13:00

    E questo è solo l’inizio!

  5. Federico Barone

    23 settembre 2011 at 13:12

    Probabilmente i piloti non riuscivano a tenere le auto all’interno del tracciato.

    Mi chiedo se gli attuali piloti avrebbero il coraggio di correre su piste come questa (e non parlo di medioevo)… 😉

    http://www.youtube.com/watch?v=aL0K8F44h7M

    http://www.youtube.com/watch?v=Irhw9UxvdO0

    Date un’occhiata ai cordoli, non solo alla chicane sul porto di Montecarlo, ma anche alla prima variante di Monza…

    Lungi da me il sostenere che i piloti attuali siano dei codardi, ma mi chiedo perchè non sia più possibile accettare dei confini: qui c’è la pista, oltre no e se esco posso rovinare la vettura.

    Mah?!

    • luciano

      23 settembre 2011 at 14:27

      infatti uno dei piloti del primo e del secondo video è morto….

      • Federico Barone

        23 settembre 2011 at 15:20

        Non era la risposta che mi aspettavo, ma va bene così…mettiamola agli atti.

        E quel pilota è morto a causa dei cordoli o delle limitate (e non asfaltate) vie di fuga, dici?

        Avanti il prossimo.
        😉

  6. luciano

    23 settembre 2011 at 13:45

    credo che inizino mezz ora dopo e finiscano mezzo ora dopo…. non è che hanno accorciato le prove… i problemi possono succedere ovunque con cordoli non fissi, immaginatevi in circuiti temporanei in cui vanno montati tutti

    • Mattia

      23 settembre 2011 at 14:02

      Le prime prove libere sono già finite e sono iniziate mezz’ora dopo e sono finite nell’orario prefissato, quindi invece di durare un ora e mezza sono durate solo un’ora per non dover rinviare di mezz’ora anche le seconde prove libere.

      • luciano

        23 settembre 2011 at 14:27

        ok, io non le ho viste, quindi non sapevo che avevan accorciato il turno

      • Federico Barone

        23 settembre 2011 at 15:25

        @ Mattia:

        un tempo, quando la F1 era una competizione sportiva e non veniva gestita dagli introiti televisivi (e dai tempi televisivi) le prove sarebbero state effettuate in ritardo, ma complete (tranne in caso di problemi atmosferici o di visibilità, ma lì hanno pure l’illuminazione 😉 ).

        Ora invece bisogna rispettare contratti (=dindini).

        Peccato, soprattutto per coloro che fanno sacrifici per vedere questi eventi. 🙁

  7. Beppe (tifoso RedBull)

    23 settembre 2011 at 14:54

    Molto più spettacolare Macao che Singapore.

    Beppe

  8. jumpy

    23 settembre 2011 at 14:56

    sarebbe meglio che togliessero anche quella porcata di cordoli sull’asfalto che fanno la chicane sulla curva…..curva 11 o 12 penso

  9. Matteo

    24 settembre 2011 at 11:33

    Ma le prove libere del sabato non durano sempre un’ora?

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati