GP Europa, Valencia: Conferenza stampa dopo le prime prove libere

GP Europa, Valencia: Conferenza stampa dopo le prime prove libere

Una domanda ai piloti: Quali sono i vostri giudizi sulla pista, la sicurezza e le eventuali zone per sorpassare?
Fernando Alonso: “Beh, la pista mi pare buona. Ovviamente il primo giorno e' difficile per tutti perche' bisogna imparare i punti di frenata il piu' presto possibile. Ci sono alcune zone molto simili come la curva 12 e la curva 17 e i due rettilinei, e con un nuovo circuito e' facile fare errori. In L2 ho imparato la pista un po' di piu'. Non e' facile, e' molto impegnativa e nell'ultimo settore bisogna essere molto concentrati per ottenere il massimo. Possiamo dire che non si tratta di un normale circuito cittadino.”

Robert Kubica:”Come ha detto Fernando, il nuovo circuito e' una nuova sfida per tutti, in particolare durante le prove libere. Alcuni piloti si sono preparati di piu' rispetto agli altri con i simulatori e cose di questo tipo, ma comunque ci sono voluti tre o quattro giri per imparare dove andare e non e' facile soprattutto dal punto di vista delle frenate. Ci sono tre o quattro rettilinei lunghi che richiedono una dura frenata, e quindi ritengo che sia una pista molto esigente per i freni.”

Pensi ci siano punti di sorpasso?
Robert Kubica: “Si, abbamo qui a Valencia alcune opportunita' in due o tre punti, forse. Allo stesso tempo sara' difficile, soprattutto se due macchine hanno piu' o meno lo stesso ritmo e a meno che qualcuno non faccia un errore.”

Per i Team Principals: Quali sono le vostre impressioni sul circuito?
Mario Theissen: “Ho camminato ieri sulla pista e posso dirvi che e' anche piu' difficile soprattutto per il caldo. E'impressionante quello che hanno messo insieme qui in meno di un anno. Il tracciato, come hanno detto i piloti, non e' un vero e proprio circuito cittadino. E'abbastanza veloce. Ha vie di fuga che non si vedono in altri circuiti cittadini. Devo dire che sono veramente impressionato.”

Flavio hai fatto a piedi il giro della pista?
Flavio Briatore: “No, l'ho fatto di corsa. E'stata una buona corsa anche se faceva un po' caldo perche' erano le 13.30. Dobbiamo veramente congratularci con gli organizzatori per il lavoro svolto. Sono stato qui un paio di mesi fa e non credevo che avrebbero finito cosi' rapidamente. Il risultato, come ha detto Robert, non e' solo un circuito cittadino, e' qualcosa di piu'. Si tratta di un lavoro incredibile, davvero. L'ambiente e' fantastico. Questo e' un altro buon circuito di F1 con le barche nel porto, l'atomosfera. E'il modo giusto per vedere correre una F1. Sono molto impressionato del lavoro di Valencia.

Fernando, buoni tempi oggi. Pensi che riuscirete a migliorare ancora quest'anno?
Fernando Alonso: “Assolutamente. Penso che abbiamo iniziato la stagione non in modo perfetto. Da Barcellona abbiamo fatto un passo avanti e poi abbiamo migliorato gara dopo gara. Ora possiamo lottare per le prime sei posizioni in qualifica e siamo sempre andati a punti nelle ultime gare. Si tratta di un qualcosa che all'inizio della stagione era impensabile per noi. Stiamo migliorando e anche questo weekend mi aspetto dei progressi, speriamo.”

Robert, pensi di poter lottare ancora per il titolo?
Robert Kubica: “Qualche gran premio fa avevo sicuramente una posizione in classifica migliore ma nelle ultime gare Ferrari, McLaren e Renault sono migliorate molto e noi non siamo stati all'altezza. All'inizio della stagione riuscivamo a tenere il passo di Ferrari e McLaren. Ora siamo in lotta sempre con Renault e Toyota. Il team sta lavorando e vedremo quale sara' il risultato nelle prossime gare.”

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati