GP Brasile, Mercedes GP: Sesto Rosberg e settimo Schumacher

GP Brasile, Mercedes GP: Sesto Rosberg e settimo Schumacher

Sesto e settimo posto per i due piloti della Mercedes GP nel Gran Premio del Brasile.

Nico Rosberg – Pos 6:
“Ho avuto un buon inizio oggi e sono stato in grado di recuperare posizioni grazie alla nostra buona strategia. Ho avuto una parte di gara un po ‘caotica, ma la squadra ha fatto una grande chiamata per mettermi su gomma nuova, quando è uscita la safety car. Sfortunatamente Jenson ha fatto lo stesso e c’era un sacco di caos con le vetture doppiate quindi non sono stato in grado di recuperare ulteriori posizioni. Michel mi ha lasciato passare perchè lui era con gomme usate contro i miei pneumatici nuovi. ”

Michael Schumacher – Pos 7:
“Ho fatto una buona partenza oggi, guadagnando due posizioni che, purtroppo, ho perso di nuovo, subito dopo, con la mia uscita sull’erba a causa della lotta con Robert. Poi abbiamo avuto un buon passo, ma con il senno di poi, il mio pit stop è stato forse un po’ troppo presto, che mi ha lasciato bloccato dietro Adrian. Verso la fine, ho lasciato passare Nico che era con le gomme fresche, e quindi aveva più possibilità di lottare con Jenson davanti a noi. Non vedo l’ora di andare ad Abu Dhabi, dove spero di avere un’altra gara incoraggiante.”

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

18 commenti
  1. beppe

    8 Novembre 2010 at 09:59

    Sportivamente parlando, spero che l’anno prossimo ci sia anche la Mercedes il lotta per il mondiale, sarebbe troppo interessante vedere la sfida in pista tra 4 top team.
    Credo che Michael inizi ad ingranare, rispetto al GP di Singapore le sua prestazioni sono in netto rialzo.
    Nico sempre concreto, se pensiamo che si trova a pochi punti da Massa nel mondiale piloti.

    Beppe
    Redbull

  2. Sarevok

    8 Novembre 2010 at 10:26

    Il risultato di oggi è il massimo che si puo aspirare considerando l’auto che guidano. Adesso tocca alla Mercedes e al reparto aereodinamico creare una buona auto per il prossimo anno. Complimenti a Nico e a Michael per i risulati.

  3. leonardo

    8 Novembre 2010 at 12:24

    Il sorpasso del Kaiser su Button è stato bellissimo…è sempre un grande!

  4. POETA

    8 Novembre 2010 at 13:00

    L’ uscita sull’ erba fu pessima veramente,
    ancora una volta è davanti Nico prepotentemente!

  5. Strige

    8 Novembre 2010 at 14:12

    sbaglio o le frasi del poeta iniziano sempre più a ridursi e a scarseggiare? ormai non sa più cosa scrivere 😀

  6. Simone

    8 Novembre 2010 at 16:07

    Forza Schumy, ancora una volta la scellerata tattica del tuo team non ti ha permesso di far vedere i passi da gigante che stai compiendo. Sopratutto in gara.
    E’ sotto gli occhi di tutti come uscito dai box con 5 secondi di distacco da Hamilton, ma dietro al “tappo” Sutil, no hai potuto dimostrare la tua forza.
    E poi come al solito grande partenza…peccato per il duello (lealissimo) con Kubica, che ti ha fatto perdere posizioni.

  7. Eugenia

    8 Novembre 2010 at 17:30

    @ Strige…… Batti il cinque!!!!!!!!!!!!!!!!!

  8. lucab

    8 Novembre 2010 at 18:39

    Vorrei lanciare una provocazione (che è tale fino a un certo punto).

    Se un pilota dice “…ho lasciato passare Nico che era con le gomme fresche, e quindi aveva più possibilità di lottare con Jenson davanti a noi” (ergo poteva fare un risultato migliore in ottica di squadra), non commette infrazione? Forse la differenza sta nel fatto che nessuno ha comunicato via radio che Nico era più veloce e quindi non è un ordine di squadra?

    Permettetemi di dire che di lana caprina si tratta…

  9. Strige

    8 Novembre 2010 at 18:54

    @lucab: è la stessa cosa di germania 2010, questi comportamenti (che sono dei giusti giochi di squadra) SAREBBERO vietati dal regolamento, ma di fatti il precedente “ferrari” (messo tra virgolette solo per identificarlo) ha creato un precedente dove ora tutti possono fare gioco di squadra senza subire penalità. I 100 mila euro, purtroppo, sono stati commissionati dalla direzione gara e quindi non possono essere revocati (vedesi duello schumy-alonso di montecarlo 2010 con la penalità di 25 secondi) dalla FIA.

    In poche parole, ti quoto, concordo con te e confermo che è un gioco di squadra bello e buono pure questo.

    P.S. allora io mi domando, perchè questa stupida regola c’è ancora nel regolamento della F1 (giochi di squadra)?

  10. leonardo

    8 Novembre 2010 at 19:05

    Poeta: se seguivi la gara invece di pregare ad occhi chiusi che non vincesse la Ferrari avresti saputo che Schumacher ha fatto passare Rosberg poichè questo aveva messo le morbide e poteva tenere un ritmo più elevato. Non sai davvero più a cosa aggrapparti.

  11. Arianna

    8 Novembre 2010 at 20:35

    per me Michael ha lasciato passare Nico per un discorso di classifica mondiale.
    con Sutil e Barrichello fuori dalla zona punti, Michael era sicuro del suo 8° posto mentre Nico grazie a quei punti in più è riuscito a sopravanzare Kubica.
    se la Mercedes voleva veramente “solo” raggiungere le McLaren potevano cambiare le gomme anche a Michael e cercare di portare tutte e due le vetture più avanti, amenochè Michael non si trovasse meglio con le dure e non ha rischiato facendo il cambio.

    una gara da non buttare per la qualifica davanti a una McLaren e una Ferrari e per i sorpassi in gara su Barrichello e Button ma…
    questa volta il rammarico è che si poteva fare molto meglio. in qualifica era 2° fino a poco prima della bandiera a scacchi, se fossero finite sull’umido sarebbe stata tutta un’altra storia e poi in gara prima l’uscita sull’erba poi la sosta troppo anticipata che lo ha costretto a stare dietro Sutil…
    veramente un peccato!!!

  12. POETA

    8 Novembre 2010 at 21:34

    La vittoria di Alonso era l’ultima delle mie preoccupazioni,
    ma le hai seguite bene della gara tutte le azioni?

    Non era Alonso con possibilità vincenti,
    ma forse hai visto un altra gara per non digrignar i denti!

    Schumi che fa passare il “pivellino” è segno del tempo presente,
    non aveva possibilità e perde il confronto malamente!

    È sempre Nico ad arrivar davanti,
    è finita l’ era Schumi, sappiatel tutti quanti!

  13. frenk

    9 Novembre 2010 at 02:21

    Poeta non farti pregare,
    vai soltanto a cagare.
    Se Ferrari,Schumi,Alonso,non puoi soffrire,
    consolati facendoti un buon clistere,
    o una pera di vino,tanto son convinto,
    che il tuo ragionar non migliorerebbe tanto.
    Ora se proprio non non puoi fare a meno,
    di proferir sentenze in modo ameno,
    e di impestar il blog con la scemenza,
    sparisci!Di te possiamo fare senza!
    E porta via con te anche anche quegli elementi
    che parimenti a te fanno i dementi,
    prenditeli a braccetto e andate tutti
    al porto o alla stazione,ce li avete rotti!
    E non mi biasimare,ci ho provato
    a farti ragionare ma hai scocciato.
    In questo blog vogliamo solo amici,
    rivali nello sport però realisti.
    Prendi esempio orsù dallo sportivo
    altrimenti meglio non farti più vivo
    dispiace,sai però,che i tuoi talenti
    sian sprecati in modi sì dementi
    chi ha il pane non ha i denti..in che maniera?
    Probabilmente porti la dentiera.

  14. Ingenuo

    9 Novembre 2010 at 09:49

    @Frenk
    Perché suvvia Poeta è inocuo!
    Magari sfottilo come fanno certi ma non cacciarlo via
    E poi che pretendi da uno che tifa per Hamilton Rosberg e Kubica e magari all’epoca tifava per Fisichella o Trulli oppureera quello che in epoca Schumacher/Mansell/Prost/Senna tifava per l’ultimo co..ne arrivato in F1 che dimostrava di avere un minimo di competitività ma che i podi e le vittorie li ha solo visti con il binocolo…

    Questo era solo un esempio di sfotto

    @Poeta
    Scusa se ho calcato la mano

  15. POETA

    9 Novembre 2010 at 11:53

    Stimo più di Frenk di Ingenuo il commento,
    ho l’ impression che la sua bocca sia come ano che va lento!

    Dato come scrive, credo viva in una stalla,
    oppur butta giù vino e mentre scrive balla!

    Frenk da retta a me, non essere nervoso,
    se cerchi vittorie di Schumi va col tempo a ritroso!

  16. Daniele

    9 Novembre 2010 at 12:21

    ahauhuahahu questa discussione si fa sempre piu’ interessante =)

  17. Ingenuo

    9 Novembre 2010 at 19:59

    @Poeta
    Diciamo che ho esagerato…
    Vicino ad una stalla o meglio una volta era una stalla ora è un fienile abbandonato
    No no non è la birra sono gli orari assurdi di lavoro che mi ubriacano
    Ed il resto non riguarda me…

  18. ale

    9 Novembre 2010 at 21:20

    vorrei dire una cosa per quanto riguarda il miglioramento di shumi nelle ultime gare.. mi pare pure ame!!!!! quanto mi piacerebbe che domenica venisse una pioggia della m..a!!!!! ma a abu dabi (scritto bene..bo?)col c..o che piove !! comunque … forza forza shumi!!!!!! e poi, il sorpasso piu’ bello del gran premio è stato il suo! mi pare che il sorpasso lo hanno provato altri nello stesso punto con scarsi risultati. in piu’ aveva il tempo migliore rispetto al suo compagno nelle prove !! ne vedremo delle belle il prossimo anno !!! ciao!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati