GP Belgio 2013, Prove Libere 2: dominio Red Bull

A seguire Grosjean, Massa e Vergne, sesto Raikkonen precede Alonso

GP Belgio 2013, Prove Libere 2: dominio Red Bull

Sebastian Vettel ha ottenuto il miglior tempo della seconda sessione di Prove Libere del Gran Premio del Belgio 2013. Il tedesco ha fermato il cronometro a 1:49.331 staccando di sei centesimi il compagno di squadra Mark Webber. Alle sue spalle Grosjean e Massa, seguiti da Vergne e Raikkonen. Solo settimo Alonso. Arretrate le due Mercedes che comunque hanno dimostrato di avere un buon passo gara.

Inizio di sessione intenso con quasi tutte le vetture in pista. La temperatura dell’aria è stata di 28°C, dodici in più rispetto alla mattinata. Il primo giro cronometrato è stato di Ricciardo con i tempi che sono andati via via scendendo fino ad attestarsi sull’1:50. Avvio lento di sessione per Hamilton che ha effettuato il suo primo giro veloce solo dopo 20 minuti dal semaforo verde.

Ricciardo è stato il primo a scendere in pista con gomme medie, ma non è riuscito a battere il tempo dei primi. Problemi di sovrasterzo per Button in prossimità della curva Les Combes.
Vettel ha realizzato il suo miglior tempo con gomme medie dopo 34 minuti dall’avvio di sessione, per poi concentrarsi insieme al suo compagno di squadra sulla simulazione gara. Le due Red Bull sul passo gara sembrano imprendibili ma sul finale è ottimo anche il ritmo della Lotus e della Mercedes.

In sordina la Ferrari. Alonso ha perso del tempo per la sostituzione dell’ala posteriore mentre Massa è riuscito ad agguantare la quarta posizione a 8 decimi dalla vetta.
Di rilievo il distacco del battistrada della gomma posteriore destra della RB9 di Vettel durante un long run e l’impatto contro le barriere di Van der Garde in prossimità dell’Eau Rouge, fortunatamente senza conseguenze.

Appuntamenti  con la cronaca live qui su Motorionline:
-Sabato 24/08 ore 11:00, Prove Libere 3
-Sabato 24/08 ore 14:00, Qualifiche
-Domenica 25/08 ore 14:00, Gara

F1 GP Belgio 2013 Tempi e Risultati delle Prove Libere 1

Pos. Naz. Pilota Team Tempo Distacco Giri
1. GER S.Vettel Red Bull Renault 1:49.331 22
2. AUS M.Webber Red Bull Renault 1:49.390 0.059 34
3. FRA R.Grosjean Lotus Renault 1:50.149 0.818 34
4. BRA F.Massa Ferrari Ferrari 1:50.164 0.833 27
5. FRA J.Vergne Toro Rosso Ferrari 1:50.253 0.922 28
6. FIN K.Raikkonen Lotus Renault 1:50.318 0.987 33
7. SPA F.Alonso Ferrari Ferrari 1:50.510 1.179 21
8. MEX S.Perez McLaren Mercedes 1:50.536 1.205 27
9. GER N.Rosberg Mercedes Mercedes 1:50.601 1.270 33
10. GBR P.di Resta Force India Mercedes 1:50.611 1.280 27
11. GER A.Sutil Force India Mercedes 1:50.629 1.298 30
12. GBR L.Hamilton Mercedes Mercedes 1:50.751 1.420 27
13. GER N.Hulkenberg Sauber Ferrari 1:50.972 1.641 33
14. VEN P.Maldonado Williams Renault 1:50.991 1.660 28
15. GBR J.Button McLaren Mercedes 1:51.195 1.864 28
16. AUS D.Ricciardo Toro Rosso Ferrari 1:51.447 2.116 26
17. FIN V.Bottas Williams Renault 1:51.568 2.237 28
18. MEX E. Gutierrez Sauber Ferrari 1:51.644 2.313 26
19. NET G.Garde Caterham Renault 1:53.157 3.826 21
20. FRA C.Pic Caterham Renault 1:53.251 3.920 29
21. FRA J. Bianchi Marussia Cosworth 1:53.482 4.151 28
22. GBR M.Chilton Marussia Cosworth 1:54.418 5.087 12

Gianluca Latina

 

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

9 commenti
  1. G11

    23 agosto 2013 at 15:55

    Avete scritto cmq al posto di comunque?!
    Che vergogna….

    • Gianluca

      23 agosto 2013 at 15:59

      Grazie della segnalazione, ho subito corretto una mia svista. Credo però che non ci sia bisogno di offendere. Subito pronti a criticare 😉

      Gianluca

  2. DarkAngel

    23 agosto 2013 at 15:59

    Le redbull volano. Non è cambiato nulla, ma davvero credevate che una pausa estiva potesse alterare i valori e riportare la Ferrari lì davanti? Domani vedrete mercedes di nuovo velocissima in qualifica, redbull certezza, le lotus molto forti anche loro ma distanti dalle macchine appena citate, ferrari dietro lotus, al massimo faranno 7-8, solita trama quindi. Spero solo in una qualifica bagnata a questo punto.

  3. Kaiser88

    23 agosto 2013 at 17:13

    Non sono interamente i veri valori. Le Mercedes sono troppo indietro (sono candidate per la vittoria, secondo me) e le Red Bull troppo avanti. Non è pista per loro, questa.

  4. mao13

    23 agosto 2013 at 19:23

    sono d’accordo…

  5. SALA

    23 agosto 2013 at 20:40

    quando la ferrari vince siamo tutti italiani la ferrari e indietro e tutti critichiamo sarebbe meglio stare zitti e come il calcio quando l”inter vinceva erano tutti interisti ora non sene trova ne anche uno questa e italia.

    • niky

      24 agosto 2013 at 00:05

      hahahahaahah guardate un po’ il vostro pilota da strapazzo ( alonzo che fa pure rima rima con str…o ) che le ha perfino prese da massa.
      invece di lamentarsi farebbe bene ad accelerare quel PAGLIACCIO!!!
      Anzi farebbe bene ad andarsene visto che in 4 anni non ha combinato un bel NIENTE il nano di oviedo!!!

      • DreamTeam

        24 agosto 2013 at 09:13

        ecco il pagliaccio di turno…
        scrivi il tuo nome e cognome vero e poi vediamo cosa esce fuori…. tutti bravi a criticare appena sbaglia o dice una parola fuori posto…. mi auguro vivamente che vinca il GP almeno non ci sono questi commenti stupidi e infantili….

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati