Formula 1 Test | Mercedes, rivoluzione aerodinamica sulla W10

Tra fondo scalinato, alettoni, musetto e cofano motore il team ha ribaltato la monoposto

Formula 1 Test | Mercedes, rivoluzione aerodinamica sulla W10

Questa mattina la sorpresa più grande è stata sicuramente la Mercedes W10, non tanto per le prestazioni in pista, molto buone a dire il vero prima dell’improvviso stop di Bottas dopo tre curve nel pomeriggio, tanto quanto le importanti e visibili novità aerodinamiche montate sulla vettura della Stella. Iniziamo subito con un nuovo muso, condito anche da alcuni dettagli presenti sull’alettone; anche sull’ala posteriore sono state portante delle nuove soluzioni, ma non è finita qui, perché anche il cofano motore è stato rivisto dagli ingegneri di Brackley. Ultimo, ma non per importanza anche il nuovo fondo scalinato. Una vettura totalmente nuova, una sorta di versione B questa Mercedes W10: che abbiano aspettato lo spegnimento delle telecamere della FOM per portare delle soluzioni alternative? Non è dato saperlo, fatto sta che i tempi di Hamilton questa mattina sono stati molto buoni (parliamo di long run chiaramente, ndr). Nel pomeriggio non abbiamo avuto al momento la controprova con Bottas, visto che il finlandese ha piantato subito la W10 in curva durante il suo primo giro.

Leggi altri articoli in News F1

Articoli correlati