Formula 1 | Mercedes, Hamilton ricorda l’ordine di Sochi: “Situazione imbarazzante”

"Decisione giusta, ma spero non si verifichi mai più uno scenario come quello", ha aggiunto

Formula 1 | Mercedes, Hamilton ricorda l’ordine di Sochi: “Situazione imbarazzante”

In un’intervista riportata dalle colonne di racefans.net, Lewis Hamilton ha svelato alcuni retroscena legati all’ordine di scuderia impartito dalla Mercedes a Sochi, sottolineando come l’intera squadra abbia mostrato una grandissima unità in quel frangente, prendendo si una decisione difficile, ma allo stesso tempo ragionata e giusta.

In quel frangente di campionato, infatti, la Mercedes ha preferito non lasciare per strada ben otto punti, concentrando tutta la propria attenzione sui duelli mondiali con Sebastian Vettel e la Ferrari.

Ecco le parole di Lewis Hamilton: “Né io e né Valtteri ci sediamo in una stanza dicendo che vogliamo le auto in posizioni invertite, ma puntiamo semplicemente a correre al massimo delle nostre possibilità. Lui è stato più veloce durante quel week-end e avrebbe meritato di vincere. Quella situazione, in ogni caso, è stata davvero imbarazzante. Quando ho ricevuto la chiamata dai box, non ricordo esattamente le parole, ma posso affermare di aver detto qualcosa come ‘digli semplicemente di accelerare”.

“Successivamente l’ho visto accostare e ho continuato”, ha aggiunto. “Non è il modo in cui mi piace vincere e ritengo che lo stesso discorso valga per tutti i piloti. Se penso al cuore direi che non avrei dovuto farlo, ma nelle competizioni devi saper afferrare il momento e approfittare di tutte le opportunità. Non puoi mettere in primo piano i sentimenti perchè potresti non raggiungere i tuoi obiettivi. La squadra aveva preso una decisione e ho scelto di attenermi alla loro indicazione, anche se non lo volevo davvero”.

Su Bottas ha concluso: “Chiaramente è stata una giornata difficile per lui, ma ha accettato il tutto da vero player. Ritengo che sia stato un compagno di squadra incredibile. Non è semplice essere un mio team mate, ma allo stesso non è semplice condividere il box con lui. E’ sempre stato veloce e continua ad esserlo sempre di più. Sono qui da sei anni e lui alla seconda stagione mi tiene sulla punta dei piedi. Spero non si verifichi mai più uno scenario come quello”.

Formula 1 | Mercedes, Hamilton ricorda l’ordine di Sochi: “Situazione imbarazzante”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. .. non è normale

    4 gennaio 2019 at 15:02

    Sta imbarazzante data a un pilota imbarazzante per aiutare un pilota imbarazzante in un team imbarazzante che stanno rovinando la Formula 1 in modo imbarazzante insieme alla Fia, una federazione e imbarazzante. 😉

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati