Formula 1 | McLaren, Alonso soddisfatto: “Saremo tutti molto vicini”

Vandoorne: "Dobbiamo migliorare il bilanciamento"

Formula 1 | McLaren, Alonso soddisfatto: “Saremo tutti molto vicini”

Sesta e diciassettesima posizione per Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne nelle libere del Gran Premio di Gran Bretagna, decimo appuntamento del mondiale 2018 di Formula Uno.

Lo spagnolo è riuscito a trovare fin da subito un buon feeling col tracciato inglese, spremendo al massimo il potenziale della MCL33. Discorso diverso per il talento belga, rallentato da un bilanciamento ancora non perfetto, soprattutto sul giro secco.

Ecco le parole di Fernando Alonso: “È stato sicuramente un venerdì positivo per noi. Abbiamo testato diverse novità per il futuro, sacrificando un pò di tempo nelle libere del mattino. Nella seconda sessione, invece, ci siamo concentrati sugli pneumatici e la vettura si è ben comportata. I livelli sono simili a quelli visti in Francia e in Austria. Negli ultimi undici giorni abbiamo corso tre volte, quindi le prestazioni non dovrebbero essere troppo diverse da quelle che abbiamo visto nelle ultime due settimane, il che significa che domani saremo molto vicini a centro gruppo. Due decimi possono cambiare completamente le tue qualifiche, in quanto puoi essere in Q1 o puoi essere settimo. Speriamo di essere più vicini ai primi rispetto alle ultime gare”.

Qui le impressioni di Stoffel Vandoorne: “E’ stato sorprendente vedere questo tipo di asfalto a Silverstone. In generale non è stato un venerdì semplice per noi, ma penso che la squadra possa essere ottimista per il proseguo del week-end. Abbiamo lavorato su set-up diversi nel corso delle libere di oggi, testando varie componenti nel corso delle tre ore di lavoro. La posizione di Fernando sembra ottima e quindi speriamo di allinearci a lui nella giornata di domani. Dobbiamo lavorare per tirare fuori la prestazione dalla macchina”.

“L’asfalto qui è molto strano, simile a quello di Barcellona, ma in previsione di domani possiamo essere ottimisti. Speriamo di divertirci in qualifica. Di solito al sabato facciamo un passo indietro, speriamo questa volta di andare nella direzione opposta”, ha aggiunto.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati