Formula 1 | GP Vietnam, Le Ngoc Chi ottimista: “La popolazione si sta avvicinando all’evento”

Sullo stato dei lavori ha aggiunto: "Siamo in anticipo sulla tabella di marcia"

Il Gran Premio del Vietnam sarà il terzo appuntamento del prossimo mondiale 2020 di Formula 1
Formula 1 | GP Vietnam, Le Ngoc Chi ottimista: “La popolazione si sta avvicinando all’evento”

Intercettato al dito F1 Maximaal, Le Ngoc Chi ha parlato della vendita dei biglietti relativa al prossimo Gran Premio del Vietnam, terzo appuntamento del mondiale 2020 di Formula 1, sottolineando come l’attenzione dei vietnamiti verso il Circus stia man mano crescendo.

Secondo quanto dichiarato dal CEO,il marketing e le promozioni nazionali stanno avvicinando la popolazione locale all’evento, aspetto che fa ben sperare per quello che riguarda la vendita dei tagliandi (ancora non è stato registrato il cold-out.ndr).

“C’è voluto tempo e sforzo per presentare il concetto ai vietnamiti”, ha affermato il CEO del Gran Premio del Vietnam. “La maggior parte della gente non è ancora appassionata e questo richiede dedizione da parte nostra. Allo stesso tempo, però, sto vedendo che il marketing e le nostre promozioni nazionali stanno portando dei frutti. Abbiamo bisogno di una maggiore visibilità, ovviamente, ma l’interesse sta man mano aumentando”.

“Se vogliamo mantenere la Formula 1 qui a lungo dipendiamo dai fan vietnamiti”, ha proseguito. “Il turismo è importate, però è necessario creare una base di appassionati locali. Questo ci assicurerebbe la spinta necessaria per mantenere l’appuntamento”.

Conclusione infine sullo stato dei lavori: “Attualmente siamo in anticipo sulla tabella di marcia ed è una buona notizia. L’edificio dei box è praticamente pronto, mentre il tracciato verrà ultimato nelle prossime settimane”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Racing Point, accordo concluso con l’Aston Martin

Il 30 marzo gli azionisti dell'Aston Martin hanno completato l'accordo con il consorzio Yew Consorzio Tree facente capo a Lawrence Stroll
Aston Martin prenderà il posto della Racing Point sulla griglia di partenza della Formula Uno a partire dal 2021. La