Formula 1 | GP Italia, Albon carico: “Monza sarà un week-end più tranquillo”

"Non vedo l'ora di correre", ha affermato il thailandese

Albon pronto a confermarsi dopo il quinto posto ottenuto in Belgio
Formula 1 | GP Italia, Albon carico: “Monza sarà un week-end più tranquillo”

Dopo l’ottimo esordio sul tracciato di Spa-Francorchamps, Alex Albon è pronto ad affrontare il prossimo Gran Premio del Belgio, quattordicesimo appuntamento di questo mondiale 2019 di Formula 1.

Nonostante la partenza dal fondo e una prima parte di gara complessa, il thailandese è riuscito a conquistare punti importanti durante il round belga, aspetto che ha soddisfatto e non poco i vertici del team Red Bull.

L’obiettivo, adesso, sarà confermare questo trend in Italia, conquistando un piazzamento in top five che sarebbe estremamente importante, soprattutto in vista di una futura conferma per il 2020.

“Non vedo l’ora di correre a Monza, visto che ho in Italia per due anni durante il karting”, ha affermato Alex Albon, protagonista assoluto dell’ultima gara in Belgio. “Ho molti amici lì e sarà bello correre davanti al pubblico italiano. Per quanto riguarda la gara di Spa, invece, è stato tutto così sfocato, forse anche troppo veloce, è magari per questo sono sembrato un pò freddo. Il mio primo fine settimana con la squadra è terminato e sicuramente adesso avrò il tempo di riflettere e di analizzare col team gli aspetti su cui bisognerà lavorare”.

“Penso sia un bene il fatto che Spa e Monza siano consecutive”, ha proseguito il thailandese. “Avrò la possibilità di passare subito dal simulatore, così da avere il tracciato ben stampato nella mia mente. Non ci sarà bisogno di capire nuovamente la macchina, perché le indicazioni sono molto recenti”.

Sugli obiettivi del fine settimana ha dichiarato: “Ci concentreremo maggiormente sulle qualifiche, il che è divertente, visto che a Spa ci siamo focalizzati più sulla gara, data la penalità in griglia. Monza ovviamente non sarà una pista semplice per noi, ma adesso conosco la macchina e la squadra, quindi penso che le cose dovrebbero andare più lisce, almeno per quello che mi riguarda.”

“Giovedì ci sarà molto meno rumore attorno alla mia presenza, aspetto che mi farà passare un week-end più tranquillo”, ha concluso. “Non adoro Monza, ma in passato sono riuscito a lottare per il podio, sfiorando inoltre più volte la pole. Non è un disastro”.”

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati