Formula 1 | GP Cina, confermate le zone DRS per il week-end di Shanghai

Molteplici opportunità di sorpasso sul tracciato situato alla periferia della metropoli cinese

Le zone saranno piazzate nel rettilineo principale del tracciato orientale e nella lunga retta che va dalla 13 alla staccata di curva 14
Formula 1 | GP Cina, confermate le zone DRS per il week-end di Shanghai

Confermato l’utilizzo di due zone DRS a Shanghai per il terzo appuntamento di questo mondiale 2019 di Formula Uno. Come nella passata stagione, infatti, oltre alla classica zona posizionata nel lungo rettilineo che va dalla curva 13 alla curva 14, la FIA ha deciso di inserire un’ulteriore zona che sarà posizionata lungo il rettifilo principale del tracciato situato nella periferia di Shanghai.

I piloti avranno a disposizione una doppia zona con due punti di attivazione totalmente indipendenti: il primo sarà situato prima della curva 12 e il secondo sarà disponibile prima dell’ultima curva del tracciato.

La prima zona risulterà quella più lunga con i suoi 752 metri di lunghezza e sarà presumibilmente la parte del circuito dove vedremo la maggior parte dei sorpassi.

Formula 1 | GP Cina, confermate le zone DRS per il week-end di Shanghai
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati