Formula 1 | Ferrari conferma: “Kvyat lavorerà esclusivamente al simulatore di Maranello”

"Le attività di pista saranno coperte dai nostri piloti titolari" ha aggiunto un portavoce

Formula 1 | Ferrari conferma: “Kvyat lavorerà esclusivamente al simulatore di Maranello”

Nonostante le indiscrezioni circolate nella giornata di ieri, Daniil Kvyat non è in lizza per un posto in Formula Uno con squadre associate alla Ferrari. Un portavoce della Scuderia ha ammesso che il russo, ex pilota di Red Bull e Toro Rosso, si limiterà a lavorare all’interno del simulatore, aiutando i titolari nel corso dei vari week-end di gara. Kvyat prenderà il posto occupato fino allo scorso anno da Antonio Fuoco, lavorando all’interno del “ragno”, simulatore all’avanguardia con cui la Scuderia del Cavallino fa esercitare i propri piloti. Il contributo del ventenne permetterà alla squadra presente in pista di migliorare il set-up della vettura, sistemando quei fattori che per mancanza di tempo non riescono a essere analizzati nel corso delle libere.

Ecco le parole del portavoce: “Il ruolo assunto da Daniil Kvyat è di solito associato al simulatore. Daniil ci darà una mano all’interno del “Ragno”, aiutando la squadra nei vari week-end di gara. Pista? Al momento non c’è nulla in programma dato che le principali attività in tal senso saranno coperte dai nostri piloti titolari”.

Roberto Valenti

Formula 1 | Ferrari conferma: “Kvyat lavorerà esclusivamente al simulatore di Maranello”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Nicola

    11 gennaio 2018 at 12:48

    qualcuno mi dica come un simulatore possa apportare dei reali vantaggi in pista

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati