Formula 1 | Budget cap, trovato un accordo tra Liberty Media e le squadre per la stagione 2021?

I team avrebbero accettato un tetto spesa di 185 milioni di dollari

Formula 1 | Budget cap, trovato un accordo tra Liberty Media e le squadre per la stagione 2021?

Continua il dibattito tra i team principal e Liberty Media per l’inserimento del famigerato ‘Budget Cap’, il tetto spese fortemente voluto dalla gestione americana per il futuro del Circus. Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, Chase Carey e Ross Brawn avrebbero ulteriormente modificato la propria proposta nelle ultime settimane, arrivando a un tetto di 185 milioni di dollari nel 2021.

Con la stabilità dei regolamenti, inoltre, l’intenzione sarebbe quella di far scendere questo tetto fino a 135 milioni di dollari. L’obiettivo sarebbe quello di uniformare la differenza economica che esiste tra i grossi team (Mercedes, Ferrari e Red Bull.ndr) e quelli di media e bassa classifica, così da avere uno schieramento più uniforme. Da notare che da queste cifre andrebbero esclusi i compensi per piloti e dirigenti, i costi legati allo sviluppo delle power unit e le spese di marketing e hospitality.

La proposta, così presentata da Liberty, sembra sia stata accettata da tutte le squadre e la bozza potrebbe arrivare alla votazione già al prossimo Consiglio Mondiale della FIA.

Formula 1 | Budget cap, trovato un accordo tra Liberty Media e le squadre per la stagione 2021?
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati