Formula 1 | Bandiera a scacchi sulla F1 in chiaro: Rai saluta definitivamente il Circus. Diritti in esclusiva a Sky

TV8 manderà in chiaro solo quattro GP. TV di Stato pronta a smantellare la redazione motori?

Formula 1 | Bandiera a scacchi sulla F1 in chiaro: Rai saluta definitivamente il Circus. Diritti in esclusiva a Sky

Game, set & match: dopo svariati anni di trasmissione, la Rai saluterà definitivamente il circus della Formula Uno. Nonostante un ultimo clamoroso tentativo portato avanti dalla TV di Stato, l’offerta presentata al tavolo di Liberty Media è stata giudicata “inadeguata”, chiudendo di fatto le trattative per la trasmissione in chiaro della Formula Uno. Un colpo clamoroso se pensiamo alla Ferrari e ai numerosi appassionati che seguono costantemente le vicende del Circus, senza contare che, considerando questo dietrofront da parte della Rai, la Formula Uno sarà in uso esclusivo di Sky che potrà trasmettere tutti i ventuno i GP sul proprio canale satellitare (Sky Sport F1 HD.ndr).

Non è ancora chiaro, invece, cosa accadrà a tutta la redazione motori della TV di Viale Mazzini: oltre ad aver perso la Formula Uno, infatti, la Rai ha mollato anche i diritti legati alla Formula E, categoria elettrica sponsorizzata dalla FIA. La TV di Stato non dispone quindi di nessun diritto televisivo legato ai motori, ragion per cui è lecito aspettarsi uno smantellamento dell’intero comporto tecnico (da Gianfranco Mazzoni fino a Giorgio Piola e Ivan Capelli.ndr).La domanda sorge quindi spontanea: cosa ne sarà della Formula Uno in chiaro? Fermo restando che i diritti passeranno definitivamente in mano a Sky, la pay TV manderà soli quattro appuntamenti in chiaro e questi saranno trasmessi dall’emittente TV8. Il resto, ovviamente, sarà dato in differita.

Un progetto simile a quello che la stessa Sky sta portando avanti con la MotoGP da un paio di stagioni. Proprio in tal senso, la redazione Sky potrebbe affidare all’ex staff tecnico della Rai il compito di commentare i quattro GP in chiaro, separando quindi i contenuti “free” rispetto a quelli offerti sulla piattaforma pay. Questo però sarà deciso in seguito, l’unica cosa certa è che dopo svariati anni di trasmissione, la Rai saluterà la categoria regina del motorsport a quattro ruote, lasciando a bocca asciutta milioni e milioni di appassionati.

Roberto Valenti

Formula 1 | Bandiera a scacchi sulla F1 in chiaro: Rai saluta definitivamente il Circus. Diritti in esclusiva a Sky
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

8 commenti
  1. Daytona

    16 gennaio 2018 at 22:04

    Ennesima riprova di quanto il canone Rai sia un estorsione ai danni dei cittadini costretti a pagare per sorbirsi programmazioni indecenti.
    I 150 mila euro dati a Hamilton per andare un quarto d’ora da uno che mon sa nemmeno parlargli in inglese,resteranno l’ultimo ricordo della F1 sulla tv di stato!

    • Francesco

      17 gennaio 2018 at 16:22

      Sorvoliamo che all’inizio sembrava volessero abbassarlo a 60€, poi diventati 70e…
      Adesso parlano di portarlo a 90€…
      Il prossimo anno saranno 110€ e così a seguire 130€ e il giochetto di farlo pagare a tutti, per pagare di meno si va a far fo….re!!!
      Complimenti Mamma Rai, soprattutto se pensi che il canone serve a pagare Sanremo, Conti, i reality e i programmi della domenica… e per i GP, signori e signore, tutti aff!!!!!!!

    • Magu

      17 gennaio 2018 at 23:40

      Quoto Daytona 1000 volte… in passato ho guardato i Gp in diretta streaming per non sentire quel fazioso di Mazzoni e per non aspettare le differite dei pezzenti della RAI….continuerò a farlo…sportstream TV..si vede alla grande..

  2. hero

    17 gennaio 2018 at 10:24

    Complimentoni alla RAI!Oltre tutto solo 4 gare in chiaro su tv8,spero almeno che le differite non le mandino tipo alle nove o dieci di sera!
    Comunque la F1 è morta ragazzi…

  3. michele

    17 gennaio 2018 at 10:56

    Le differite secondo me le manderanno sempre.
    Questione di bacino di utenza.

    Sky non può sopportare da sola la fine della TV in chiaro.

    E’ chiaro che pure Sky fa una mossa forse azzardata, ma oggi con i sondaggi è possibile prevedere tutto ed i calcoli se li saranno fatti bene.

    Per quanto mi riguarda non mi interessa più.

    La mia F1 era diversa da quella di oggi.

  4. Pingback: Formula 1 | Bandiera a scacchi sulla F1 in chiaro: Rai saluta ... - Arcobaleno Sport

  5. calimero0123

    17 gennaio 2018 at 16:19

    Ciao,
    per fortuna abito in Svizzera, ed e ancora gratis.
    Seno posso consigliarvi di instalarvi un software vpn, a traverso questo installatevi un soft per tv ( si chiama Zattoo ) e con questo avrete le tv svizzere gratis ( italiane tsi1, tsi2 ) potrete vedere la F1 e tutta la moto GP. Compatisto, sono con voi.

  6. max02

    17 gennaio 2018 at 18:51

    non guardiamo piu f1 facciamo fallire ski

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati