Ferrari, Vettel allontana la Mercedes: “Sapete bene che ho già un contratto”

Marchionne ammette che sarà difficile trattenere il campione tedesco se il 2017 sarà come il 2016

Ferrari, Vettel allontana la Mercedes: “Sapete bene che ho già un contratto”

A margine delle Finali Mondiali della Ferrari in scena a Daytona, Sebastian Vettel è intervenuto per parlare della sua situazione contrattuale e della Scuderia. Il tedeschino ha smentito i rumor che lo vedevano tra i papabili per il sedile lasciato libero dal campione del mondo Nico Rosberg, spiegando di essere a conti fatti contrattualmente blindato.

“Voi lo sapete bene, non è certo un segreto, che io e Raikkonen abbiamo un contratto in essere per la prossima stagione. Sono blindatoha spiegato Sebastian, che poi ha continuato Sul 2017 sono più fiducioso, sono certo che ci presenteremo in pista con un pacchetto migliore, conterà molto il lavoro in factory in questi mesi. A Rosberg non posso che augurare una buona vacanza…” 

Anche il presidente della Scuderia Sergio Marchionne è intervenuto sulla questione piloti, rimanendo però piuttosto vago per quanto riguarda il 2018: “La storia del posto libero in Mercedes non ci tocca da vicinoha affermato il presidenteAbbiamo tutti e due i piloti sotto contratto per il 2017. Quello che succederà dopo non lo so, dipenderà tutto da come affronteremo la prossima stagione, con un altro 2016 credo sia difficile convincere piloti di un certo calibro a guidare per noi…”

Marchionne, quindi, ha implicitamente ammesso che un altro anno disastroso, con una Ferrari lontana dal primato, potrebbe indurre Sebastian a cambiare aria. Nessun pericolo invece per il 2017, anche se Vettel è rimasto alquanto abbottonato sul futuro, rispondendo in modo piuttosto diplomatico. Dopotutto se sogni un’altra donna, non lo dici a tutti al compleanno di tua moglie…

Antonino Rendina

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

6 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati