F1 | Williams, Stroll: “Giornata difficile, a Melbourne era andata un po’ meglio”

Sirotkin: "È stato un venerdì molto produttivo, abbiamo raccolto parecchie informazioni: era ciò di cui avevamo bisogno"

F1 | Williams, Stroll: “Giornata difficile, a Melbourne era andata un po’ meglio”

Doppia sessione di prove libere, più o meno, in linea agli standard di Melbourne per la Williams, che anche in Bahrain ha palesato dei chiari segnali di difficoltà. Lance Stroll e Sergey Sirotkin, ad ogni modo, hanno espresso pareri discordanti sul lavoro svolto nella giornata odierna a Sakhir.

Lance Stroll
FP1: 14°, 1:33.379 (+2.319) – 22 giri
FP2: 17°, 1:32.382 (+2.565) – 30 giri
“È stata una giornata difficile in termini di tempi cronometrati. C’è molto da migliorare, questo è sicuro. Il feeling con l’auto è migliorato rispetto all’anno scorso, ma non ancora quanto vorremmo. Il venerdì di Melbourne era andato un po’ meglio rispetto a quello di oggi in Bahrain, ma domani è un altro giorno. Stasera ci incontreremo per discutere della vettura, per capire dove possiamo migliorare il nostro ritmo. Speriamo di essere in grado di darci da fare e di migliorare domani, credo che possiamo farlo in molte aree. Penso che potrei migliorare il mio giro di un decimo o due, ma non è ancora abbastanza perché dobbiamo cercare di trarre grandi guadagni e non solo piccoli dettagli”.

Sergey Sirotkin
FP1: 15°, 1:33.467 (+2.407) – 29 giri
FP2: 18°, 1:32.474 (+2.657) – 37 giri
“È stata una bella sessione. Penso che abbiamo completato, imparato e raccolto un bel po’ di informazioni. Abbiamo anche provato delle mescole molto diverse per domani con run brevi e lunghi, quindi penso che sia stato un venerdì molto produttivo. Questo era ciò di cui avevamo bisogno: una giornata pulita della quale poter usufruire più avanti nell’anno. Penso che dovremmo essere felici oggi. Penso che l’attuale posizione non sia troppo lontana da quello che ci aspettavamo. La cosa principale è che non stiamo parlando di risultati, bensì di dati e di informazioni raccolte. In questi termini, la giornata è stata abbastanza produttiva. Realisticamente abbiamo alcune cose su cui lavorare, ma penso che miglioreremo un po’, proprio come faranno gli altri. Vedremo chi farà i compiti migliori stasera”.

Federico Martino

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati