F1 | Whiting: “Meno sorpassi in Formula Uno? Colpa delle squadre”

"Esistono tre team nettamente superiori e questo penalizza lo spettacolo" ha aggiunto

F1 | Whiting: “Meno sorpassi in Formula Uno? Colpa delle squadre”

In un’intervista rilasciata al New York Times, Charlie Whiting ha difeso i nuovi regolamenti approvati la scorsa stagione dallo Strategy Group, sottolineando come il problema principale della Formula Uno sia la netta differenza di prestazione tra i top team e le squadre di medio livello. Secondo Whiting, infatti, questo penalizza lo spettacolo, rendendo le gare meno accattivanti e più scontate, soprattutto per quello che riguarda le posizioni di vertice. Queste dichiarazioni rafforzano l’idea che Liberty Media sta cercando di portare avanti da qualche settimana a questa parte, ovvero che c’è bisogno di un livellamento delle prestazioni all’interno della griglia.

Ecco le parole di Charlie Whiting: “Non penso che il problema della nuova Formula Uno siano le vetture. Esistono tre squadre nettamente superiori alle altre e questo penalizza lo spettacolo, rendendo le gare più scontate. Mercedes, Ferrari e Red Bull possono vantare un vantaggio di prestazione enorme rispetto a tutto il resto del gruppo. I regolamenti non c’entrano nulla con questo discorso. Alcuni team, rispetto alla concorrenza, hanno svolto un lavoro migliore e adesso stanno raccogliendo i frutti del loro impegno”.

Roberto Valenti

F1 | Whiting: “Meno sorpassi in Formula Uno? Colpa delle squadre”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati