F1 | VirtualGP, AlphaTauri sceglie Luca Savadori e Tonio Liuzzi

AlphaTauri, svelata la line-up per ii prossimi VirtualGP

Savadori e Liuzzi rappresenteranno l'AlphaTauri nei Virtual GP di queste settimane
F1 | VirtualGP, AlphaTauri sceglie Luca Savadori e Tonio Liuzzi

Sulla scia del successo dello scorso anno, torna l’appuntamento con la Virtual Grand Prix Series! Piloti di F1 del presente e del passato, insieme ad altre stelle dello sport e del web, daranno vita a un mini-campionato di 3 gare virtuali con un montepremi che sarà interamente devoluto in beneficenza.

Tre eventi, per tre domeniche consecutive, dal 31 gennaio al 14 febbraio. Si corre, nell’ordine, al Red Bull Ring, a Silverstone e ad Interlagos. Torna così l’appuntamento con la Virtual Grand Prix Series che ci aveva tenuto compagnia lo scorso anno, in sostituzione delle gare reali che erano state cancellate a causa del coronavirus. Vediamo insieme le novità di quest’anno:

FORMAT. La novità più grande di quest’anno è che i sim racer professionisti avranno un ruolo significativo, in quanto sono loro – nel nostro caso, il finlandese Joni Tormala e l’italiano Manuel Biancolilla – che affronteranno un giro di qualifica one-shot, per poi prendere parte a una Sprint Race di 5 giri.

Il loro piazzamento finale andrà a determinare la griglia di partenza della Feature Race che si articolerà invece sul 50% della distanza di gara reale. A questa corsa, prendono parte i piloti “reali” di Formula 1 (del presente e del passato) e le celebrities. Noi abbiamo scelto una line-up già collaudata lo scorso anno: Vitantonio Liuzzi, pilota di Formula 1 che corse per il nostro team nel 2005 e 2006, e Luca Salvadori, pilota professionista di moto e start italiana del web nel settore dei motori.

CIRCUITI. Si comincia domenica 31 gennaio con il Virtual Grand Prix d’Austria, sul circuito del Red Bull Ring. Il 7 febbraio sarà invece la volta della Gran Bretagna e del circuito di Silverstone, mentre il 14 febbraio si chiuderà in bellezza con la gara del Brasile, sul tracciato di Interlagos.

CLASSIFICHE. Altra grande novità della VGP Series di quest’anno sarà l’assegnazione dei punti alla fine di ogni gara, secondo l’attuale punteggio usato in Formula 1. Al termine del mini-campionato, sarà proprio la classifica a squadre a determinare i vincitori. In palio non c’è solo la gloria, ma un montepremi complessivo di 100 mila dollari che sarà devoluto interamente in beneficenza alle associazioni designate dalle squadre. Sia la Scuderia Alphatauri Esports che Red Bull Racing Esports hanno scelto di devolvere il ricavato a Wings For Life, fondazione che sostiene la ricerca per le cure delle lesioni al midollo spinale. I premi sono suddivisi in 20 mila dollari per il team vincitore, 14 mila per il secondo classificato e 10 mila per il terzo. Saranno premiati anche tutti gli altri piazzamenti, perché dal quarto al decimo posto andranno 8 mila dollari ciascuno.

COME SEGUIRE I VIRTUAL GP. Ogni evento ha una durata di 90 minuti e sarà trasmesso in diretta sui nostri canali social – e direttamente su questa pagina – a partire dalle 19:00 CET di ogni domenica, dal 31 gennaio al 14 febbraio.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati