F1 | Verstappen torna a pizzicare Hamilton: “Meno aggressivo di noi? Non ne ha bisogno”

"Saremmo meno aggressivi come lui se i ruoli fossero invertiti", ha affermato l'olandese della Red Bull

Verstappen ha parlato dell'aggressività mostrata durante il 2019, sottolineando come Hamilton e la Mercedes non abbiano questa necessità per raccogliere podi e vittorie
F1 | Verstappen torna a pizzicare Hamilton: “Meno aggressivo di noi? Non ne ha bisogno”

In una chiacchierata concessa alle colonne di Formule 1, Max Verstappen ha parlato della differenza di aggressività tra lui e Lewis Hamilton, sottolineando come l’inglese sia notevolmente aiutato non solo dall’esperienza, ma anche dal potenziale espresso dalla Mercedes. Secondo l’olandese, infatti, a parti invertite Lewis sarebbe costretto a rischiare maggiormente in pista, vista la differenza di potenziale tra la scuderia campione del mondo e gli altri avversari per il titolo (in questo caso Red Bull e Ferrari.ndr).

“L’aggressività potrebbe avere a che fare con la generazione, ma non credo che guidiamo in maniera così diversa da come ha fatto lui nei suoi primi cinque anni di carriera”, ha affermato Max Verstappen. “Personalmente penso con maggiore esperienza. Rispetto all’inizio riesco a giudicare meglio cosa può essere fatto e cosa no”.

Su quanto la Mercedes influisca sulle performance di Hamilton ha aggiunto: “Guida con una macchina campione del mondo. Alcune volte riusciamo a combattere contro di lui, ma dobbiamo essere più aggressivi, altrimenti non abbiamo alcuna chance. Saremmo meno aggressivi come lui se i ruoli fossero invertiti, visto che in quel caso ci sarebbe l’esigenza di non rischiare”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati