F1: Un film documenterà le vicende umane e sportive della stagione di Formula 1 del 1976

F1: Un film documenterà le vicende umane e sportive della stagione di Formula 1 del 1976

Dal prossimo febbraio inizieranno le riprese di un film che documenterà le vicende umane e sportive della stagione di Formula 1 del 1976.

Si tratta dell’anno in cui Niki Lauda, campione del mondo con la Ferrari, ebbe il suo terribile incidente al Nurburgring. Per lui sembrava la fine della sua carriera, ma Lauda seppe tornare in pista già poche settimane dopo e cercò di difendere il suo titolo, insidiato dall’inglese James Hunt.

Quando sembrava che fosse riuscito, proprio all’ultima gara in Giappone, ebbe il coraggio di non nascondere la propria paura per un nuovo possibile incidente dovuto a una pista resa impraticabile dalla pioggia e decise di ritirarsi, lasciando la vittoria del campionato all’inglese.

Questa storia verrà portata sugli schermi dal celebre regista Ron Howard (Apollo13, A beautiful Mind, Il codice da Vinci tra i suoi lavori) che ieri ha incontrato il presidente Montezemolo a Maranello insieme allo stesso Niki Lauda, al produttore Eric Fellner e allo sceneggiatore Peter Morgan.

Il presidente della Ferrari, che in quegli anni era direttore sportivo della Scuderia e visse con trepidazione il drammatico incidente di Lauda e le sue vicende umane, ha ascoltato con grande interesse i contenuti del progetto e lo svolgersi della sceneggiatura.

Niki Lauda ha poi portato Ron Howard sulla pista di Fiorano guidando personalmente una FF della quale si è dichiarato assolutamente entusiasta. Il titolo del film sarà Rush, termine che ben riassume l’incertezza con la quale si concluse, solo all’ultimo momento, quel rocambolesco campionato.

Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

13 commenti
  1. alonsoferrari

    27 Ottobre 2011 at 14:22

    in fondo si vogliono bene lauda e MONTEPREZZOLO

    • Gianni (tifoso ferrari)

      27 Ottobre 2011 at 17:11

      Monprezzolo 😛

    • gliarrabbiatirestano

      27 Ottobre 2011 at 18:49

      E te credo! E’ stato il suo più grande sponsor e anche un amico fidato quando era responsabile della squadra corse in Ferrari negli anni 70. Sembravano pappa e ciccia! Chiedetelo a Regazzoni, che non li poteva manco vedere.

  2. Rumix

    27 Ottobre 2011 at 14:26

    certo che ron howard dai tempi di happy days…irriconoscibile

  3. jack

    27 Ottobre 2011 at 15:51

    che bello finalmente un film sulla f1 🙂

  4. Ciccio

    27 Ottobre 2011 at 16:04

    Monteprezzolo…ahah… Sto ridendo come un deficiente da solo!

  5. Loris

    27 Ottobre 2011 at 18:19

    Ci sarà anche Mazzoni con il suo indimenticabile “Un cordiale saluto”?

  6. lorenzo

    27 Ottobre 2011 at 18:55

    sarà il primo vero e proprio film sulla f1 , con attori e non solo documentario come il film su senna.

    Sarà spettacolare immagino

  7. Jedan

    27 Ottobre 2011 at 19:41

    Ottima scelta del periodo e della storia!speriamo ci siano attori bravi nell’interpretazione 😉

  8. Cosimo (tifoso Toro Rosso, simpatizzante Ferrari) [[ a tutela della F1 fuori: Mike Coughlan e Briatore]]

    27 Ottobre 2011 at 20:47

    Che coppia lauda e monteprezzolo 😀

  9. ridas22

    27 Ottobre 2011 at 23:47

    Spero che ci sarà pure un attore che interpreterà Forghieri 🙂

  10. Rumix

    28 Ottobre 2011 at 07:54

    sulla F1 c’è stato anche “Grand Prix” con Yves Montand.

  11. Pier

    28 Ottobre 2011 at 12:43

    spero che Ron Howard non abbia mai visto Driven con S. Stallone…
    così non potrà esserne minimamente influenzato

    spero inoltre che le macchine non abbiano 12 marce come in tutti i film accade

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati