F1 | Tony Jardine sulle scelte operate da Alonso in carriera: “Si è trovato nel posto sbagliato al momento sbagliato”

"Tutto è iniziato nel 2007, quando era in McLaren", ha detto il giornalista inglese volto noto di Sky Sports UK

F1 | Tony Jardine sulle scelte operate da Alonso in carriera: “Si è trovato nel posto sbagliato al momento sbagliato”

Con il Gran Premio di Abu Dhabi, disputato lo scorso 25 novembre sulla pista di Yas Marina, si è conclusa la carriera di Fernando Alonso in Formula Uno. Lo spagnolo, che nel Circus ha conquistato due titoli iridati, avrebbe potuto ottenere maggior gloria e successi se avesse preso le giuste scelte. Come ha sottolineato Tony Jardine in un’intervista rilasciata a Sport Express.

Nella sua testa guarderà alla Formula Uno e tristemente penserà: ‘Avrei potuto batterlo,avrei potuto sconfiggerlo‘ – ha detto il giornalista inglese, volto noto di Sky Sports UK -. Ma aveva solo bisogno di una macchina decente, ma si è trovato nel posto sbagliato al momento sbagliato consigliato da scelte manageriali errate. Queste decisioni sono iniziate quando si trovava in McLaren”.

Ha poi aggiunto: “Nel 2007  va via perché pensava che Hamilton stesse ottenendo un trattamento migliore del suo e con il suo manager Flavio Briatore decide di tornare alla Renault. Ma la Renault in quel periodo non era più competitiva e passa due anni nella parte bassa della classifica, una decisione curiosa e stupida. Andato alla Ferrari va a un passo dalla vittoria, ma sono anni per lui frustranti nonostante mostri il suo incredibile talento”.

Jardine, concludendo con la sua disamina, ha detto: “E lui si è perso nella Formula Uno. È triste non averlo più, ora sarà solo un operaio a cui piace dilettarsi con le macchine sportive come la Indy 500”.

F1 | Tony Jardine sulle scelte operate da Alonso in carriera: “Si è trovato nel posto sbagliato al momento sbagliato”
5 (100%) 3 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. frency

    1 febbraio 2019 at 17:18

    Ricordate che nella vita appena che si esce da lì!Ci vuole fortuna, poi mettici intelligenza, astuzia, capacita ecc ecc…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati