F1 | Todt esclude un calendario a venticinque round: “Bisogna concentrarsi sulla struttura attuale”

"Ritengo che al momento dovremmo concentrarci su un format strutturato in ventidue appuntamenti", ha dichiarato Todt

Todt ha parlato dei piani di Liberty Media, sottolineando come l'idea comune sia quella di proseguire con l'attuale struttura a ventidue appuntamenti
F1 | Todt esclude un calendario a venticinque round: “Bisogna concentrarsi sulla struttura attuale”

Intercettato da Motorsport-Magazin.com, Jean Todt ha parlato dei piani espansionistici di Liberty Media, sottolineando come l’idea di portare il calendario a venticinque appuntamenti sia qualcosa di assolutamente impraticabile, almeno per il momento.

Secondo quanto dichiarato dal Presidente della FIA, infatti, il management della Formula 1 dovrebbe focalizzarsi sulla struttura attuale, ovvero quella formato da ventidue appuntamenti, così da migliorare un prodotto che ha riscosso parecchio successo nel corso del 2019.

“Un calendario a venticinque gare? Penso che il processo sarà molto lungo”, ha affermato Jean Todt alla stampa tedesca. “Bisogna avere pazienza e ritengo che al momento dovremmo concentrarci su un format strutturato in ventidue appuntamenti”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati