Formula 1 | Brawn boccia l’idea delle gare ‘triple header’: “Esperimento che non verrà ripetuto nel 2019”

"La finale dei mondiali ci ha presentato un problema molto insolito" ha commentato

Formula 1 | Brawn boccia l’idea delle gare ‘triple header’: “Esperimento che non verrà ripetuto nel 2019”

Liberty Media non ripeterà l’esperimento delle tre gare consecutive nel 2019. Secondo quanto dichiarato da Ross Brawn, responsabile tecnico di Liberty Media, le squadre stanno incontrando delle difficoltà sul piano logistico per le tre trasferte consecutive in Francia, Austria e Regno Unito nel mese di luglio, ragion per cui vedremo questa soluzione solo nel 2018. Tra due anni, infatti, si tornerà alla vecchia soluzione con massimo tre gare in un mese e quindi con uno stacco di due settimane a cavallo di un evento. Brawn, interpellato da Sky sulla questione, ha spiegato i motivi di tale scelta, sottolineando come il posizionamento della finale dei mondiali (si svolgerà di pomeriggio.ndr) abbia influito su questa grossa modifica sul prossimo calendario.

Ecco le parole di Ross Brawn: “La finale dei mondiali ci ha presentato un problema molto insolito. La partita si svolgerà di pomeriggio e ci sembrava ingiusto posizionare una corsa in quel fine settimana. Potevamo risolvere questo inconveniente solo con tre gare consecutive ed è quello che abbiamo fatto. Questa scelta è stata dettata da una situazione d’emergenza e quindi non ripeteremo questo esperimento”.

Roberto Valenti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati