F1 | Sky Sport presenta la nuova stagione 2017 di Formula 1

Si inizia il il 26 marzo: appuntamento in agenda con il Gran Premio d'Australia, a Melbourne

F1 | Sky Sport presenta la nuova stagione 2017 di Formula 1

È stata presentata questa mattina all’Alcatraz di Milano la nuova stagione di Sky Sport F1 2017. A raccontare le novità in progetto quest’anno il vicedirettore di Sky Sport e responsabile motori Guido Meda insieme ai due team per F1 e MotoGP.

Il calendario di Sky Motori è molto lungo, complesso e ricco di avventure e nuove sfide per tutto il team Sky Sport: 38 gare, 20 di Formula 1 e 18 di MotoGP. Inizio il 26 marzo: in agenda sia il Gran Premio d’Australia per la Formula 1 sia l’appuntamento in Qatar, a Losail, per le due ruote.

Sky, fatta forza sul record di ascolti realizzato lo scorso anno con la stagione 2016 motori, si è affermata nel mondo dello sport in Italia proponendo un lavoro completo a 360°, divertente, professionale e ogni anno diverso e nuovo, che strizza l’occhio alle novità sia in ottica giornalistica sia a livello tecnologico.

La squadra F1 sarà anche per questo 2017 formata da Federica Masolin, Carlo Vanzini con la sua voce di commento, Jacques Villeneuve, Davide Valsecchi, Mara Sangiorgio, Marc Genè, Matteo Bobbi e le sue analisi. Invece Fabio Tavelli guiderà Race Anatomy F1, in onda ogni domenica dopo i GP (alle 19.00 in occasione delle tappe europee), tra i suoi ospiti l’editorialista Leo Turrini. E poi i 50 appuntamenti diretti da Marta Abiye e Fabiano Vandone con High Tech, mentre sul canale 207 la programmazione proseguirà con le tante rubriche tra cui F1 Fever, Fast Track e I Signori della F1.

Sky trasmetterà in esclusiva 11 Grand Premi.

Due nuovi mosaici in HD, uno per la F1 e uno per la MotoGP. E anche per chi non ha il decoder connesso, la possibilità di avere in tempo reale statistiche e curiosità sulla gara di MotoGP e F1 in corso. Grandi novità anche per quanto riguarda l’uso del mosaico interattivo in HD della F1. Disponibile per le qualifiche e la gara, si presenta con il canale principale con la diretta, l’opportunità di seguire l’On board: due delle 5 finestre, On Board Sky e On Board Mix, mostrano il punto di vista del pilota, anche con il doppio audio. Race Control: 4 schermate in una per seguire la gara. rispettivamente, On Board Leader, On Board Mix, Tempi e Race Tracker. Infine la schermata dei tempi: i tempi ufficiali e i distacchi tra i piloti

Fabiola Granier

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati