F1 | Sauber, Monisha Kaltenborn: “Stupiti dall’esordio di Giovinazzi”

Secondo gli ultimi rumors, Giovinazzi potrebbe sostituire Wehrlein anche nel GP di Cina

F1 | Sauber, Monisha Kaltenborn: “Stupiti dall’esordio di Giovinazzi”

Il Gran Premio d’Australia 2017 resterà una gara indimenticabile per Antonio Giovinazzi, coincisa con il debutto ufficiale nel Circus. Un esordio a sorpresa, complice l’improvviso forfait di Pascal Wehrlein (ancora dolorante dopo l’infortunio patito a Miami nel gennaio scorso nella Race of Champions) che ha costretto i vertici della Sauber ad avvisare in fretta e furia il pilota di Martina Franca – presente a Melbourne in qualità di terzo pilota Ferrari – e affidargli il volante della C36 nelle giornate di sabato e domenica.

Giovinazzi non si è fatto trovato impreparato dinanzi a questo regalo del destino, sfoggiando tutto il suo talento che gli ha permesso di strappare un ottimo 12° posto in gara. Una prestazione che ha stupito in positivo tutto il team Sauber, come ha dichiarato Monisha Kaltenborn: “Ci ha sorpreso essendo la sua prima gara – ha detto ad Autosport – Ha avuto a disposizione solo un’ora di libere, ha disputato un’ottima qualifica e la gara non è stata facile perchè aveva spiattellato le gomme e la monoposto non era facile da gestire”.

Secondo le ultime indiscrezioni, che si fanno sempre più insistenti, Giovinazzi potrebbe sostituire Wehrlein anche nel GP di Cina in programma sul tracciato di Shanghai il prossimo 9 aprile.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati