F1 | Salo risponde alle critiche di Hamilton: “Tutte sciocchezze”

"Quando abbiamo tolto il podio a Verstappen, ho ricevuto minacce di morte per un anno"

F1 | Salo risponde alle critiche di Hamilton: “Tutte sciocchezze”

Lewis Hamilton non ha di certo gradito la doppia penalità ricevuta per irregolarità in partenza e, intervistato nel post gara, ha dichiarato: “Gli stewards stanno cercando di fermarmi ma va bene, devo solo provare a tenere la testa bassa e rimanere concentrato, poi vediamo cosa succede”.

Dopo il Gran Premio di Sochi in Russia, il commissario di gara Mika Salo ha ricevuto molte critiche. Non solo è stato coinvolto nella decisione di dare a Hamilton la penalità, ma si dice che abbia fatto trapelare questa informazione prematuramente ai media finlandesi. Oggi, ai microfoni di Ilta Sanomat, il finladese si è così difeso:

“Tutte sciocchezze. Tutti devono rispettare le stesse regole e sono abbastanza chiare. Se alla gente non piace una decisione, c’è sempre un problema. Quando abbiamo tolto il podio a Max Verstappen (USA 2017, ndr), ho ricevuto minacce di morte per un anno. Hamilton ha fatto le sue partenze dal lato della pista e altre due volte. Poi, la sua ultima prova di partenza l’ha fatta sulla linea bianca che quasi termina l’uscita dalla pit-lane”.

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati