F1 | Ricciardo e il futuro: “Voglio chiudere al meglio l’avventura con Renault”

"La decisione di andare in McLaren non l'ho presa durante la notte", ha detto l'australiano

Ricciardo non vede l'ora di tornare a correre con la Renault nel 2020
F1 | Ricciardo e il futuro: “Voglio chiudere al meglio l’avventura con Renault”

Uno dei momenti più entusiasmanti della Formula 1 ai tempi del Coronavirus è stato sicuramente il mercato piloti, specialmente la settimana che ha visto il passaggio di Sainz alla Ferrari e di Ricciardo alla McLaren, il tutto scatenato dall’addio di Vettel alla Rossa di Maranello. Il pilota australiano sembra abbia preso subito al balzo l’occasione di lasciare la Renault, puntando su un cavallo che potrebbe essere vincente come quello del team di Woking, ma che la pandemia ha messo in crisi finanziaria. Ricciardo, in una diretta su Instagram organizzata dalla Formula 1 ha raccontato come ha preso questa decisione e quali sono gli obiettivi per il 2020, visto che ancora guiderà per il sodalizio francese nei prossimi mesi.

“Avere il tempo di pensare al futuro è stato bello, ma non facile, perché hai tanto tempo per pensarci ma senza fare praticamente niente – ha spiegato Ricciardo. Tutto l’anno è stato pazzo, anche al di là del Coronavirus: prendere certe decisioni dopo aver fatto solo dei test non è stato per nulla semplice. Idealmente dovresti correre e poi fare una scelta, non abbiamo avuto questo tipo di lusso. Non è stata una decisione che ho preso durante la notte. Adesso siamo tutti sollevati, visto che hanno annunciato la data di inizio ufficiale: vediamo la luce in fondo al tunnel, finalmente possiamo iniziare. Voglio finire questo viaggio e questo capitolo con la Renault nel migliore dei modi: sento ancora di dover dare a loro molto sia dentro che fuori la pista, quindi sono contento di poter gareggiare presto, farò tutto il possibile”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Stroll positivo al Coronavirus dopo il GP dell’Eifel

Stroll è risultato negativo all'ultimo tampone effettuato, aspetto che dovrebbe consentire alla squadra di schierarlo in Portogallo
Lance Stroll è risultato positivo al test del Coronavirus dopo l’ultimo Gran Premio dell’Eifel, 11° appuntamento di questo mondiale 2020