F1 | Renault, Ricciardo: “Non è andata come avremmo voluto”

L'australiano settimo in Bahrain: "La cosa più importante è che Romain stia bene"

F1 | Renault, Ricciardo: “Non è andata come avremmo voluto”

La gara della Renault non è andata certamente come nelle attese. Ricciardo, partito dalla terza fila non è riuscito a fare meglio della settima posizione finale, ingaggiando anche una lotta interna con Ocon non propriamente utile per il team, che forse non ha gestito nel migliore dei modi le fasi cruciali della corsa. Chiaramente, anche l’australiano ha voluto dedicare un pensiero nei confronti di Romain Grosjean, incredibilmente illeso dopo il terrificante incidente del primo giro.

“Innanzitutto sono contento che Romain stia bene dopo l’incidente – ha detto Ricciardo. Il risultato di oggi non ha molta importanza dopo quello che è successo: vederlo scappare e andarsene da quell’inferno è stato un sollievo, gli auguro il meglio e una pronta guarigione, questa è la cosa principale di oggi. Per quanto riguarda la nostra gara, sicuramente non è andata a finire come avremmo voluto, ma abbiamo fatto di tutto e siamo comunque riusciti a conquistare dei punti. Adesso pensiamo alla prossima settimana, siamo ancora in corsa per la terza posizione nel mondiale costruttori”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati