F1 | Renault, Abiteboul sul 5° posto di Sainz a Baku: “È il miglior risultato degli ultimi due anni”

Il team principal elogia la guida matura dello spagnolo e consola Hulkenberg: "Fa un errore all'anno, sarà perdonato"

F1 | Renault, Abiteboul sul 5° posto di Sainz a Baku: “È il miglior risultato degli ultimi due anni”

Trascorsi i primi quattro GP del 2018, la Renault può sorridere: rispetto alla passata stagione, difatti, la vettura di Enstone ha fatto registrare dei notevoli progressi. Il team francese è andato a punti in tutte le occasioni ed è attualmente 5° nel campionato costruttori, a solo un punto di distanza dalla McLaren.

Il team principal Cyril Abiteboul ha commentato così l’ultima gara di Baku, che ha consegnato a Carlos Sainz un ottimo 5° posto: “Non eravamo sicuri di cosa aspettarci per questa gara, ma il 5° posto per Carlos è un grande risultato: il migliore da quando siamo tornati due anni fa. Dobbiamo ammettere che è arrivato in circostanze eccezionali, ma è molto positivo. Carlos ha guidato in modo molto maturo, gestendo bene le gomme e combattendo con più vetture per tutta la gara”.

Le performance della RS18 e, più in generale, della power unit Renault fanno ben sperare Abiteboul: “È molto incoraggiante vedere come la situazione in griglia sia cambiata rispetto all’anno scorso; il divario tra Red Bull e il motore Renault dal resto del gruppo è la prova evidente di tutti i progressi che abbiamo fatto e che continuiamo a fare ogni fine settimana”.

L’unica nota dolente del GP dell’Azerbaijan è stato il ritiro di Hulkenberg, protagonista nelle prime battute della corsa di un contatto fatale con il muro in curva 4:Ha commesso un errore, ma lui ne fa uno all’anno e anche la passata stagione è avvenuto qui! Nico ha avuto qualche sventura, ma se anche quest’anno dovesse essere il suo unico errore, sarà più che perdonato.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati