F1 | Regolamento 2021, Symonds rilancia: “Le modifiche di quest’anno sono solo una parte di quello che arriverà”

"Il Bahrain ci ha dimostrato che siamo sulla strada giusta", ha dichiarato il Responsabile tecnico della Formula 1

Symonds si è detto soddisfatto degli input rilasciati dai piloti, sottolineando come le modifiche varate quest'anno siano solo una piccola parte del piano previsto per il 2021
F1 | Regolamento 2021, Symonds rilancia: “Le modifiche di quest’anno sono solo una parte di quello che arriverà”

Nonostante gli ottimi riscontri offerti dai piloti nei primi due round di questo mondiale 2019, Pat Symonds ha sottolineanto come le modifiche aerodinamiche varate durante questo campionato siano solo una piccola parte di quello pensato e ideato per il 2021.

Secondo quanto dichiarato dal Responsabile tecnico della Formula 1, infatti, la strada tracciata in termini di aerodinamica ha soddisfatto i vertici del Circus e l’intenzione, proprio in tal senso, sarebbe quella di completare l’opera nel 2021, anno in cui verrà varato un regolamento nuovo e profondamente diverso rispetto a quello attualmente in vigore.

“Il Bahrain ci ha dimostrato che siamo sulla strada giusta in termini di regolamenti”, ha dichiarato Pat Symonds. “Quello compiuto quest’anno, in ogni caso, è solo un piccolo passo rispetto a quello che arriverà a partire dalla stagione 2021”.

F1 | Regolamento 2021, Symonds rilancia: “Le modifiche di quest’anno sono solo una parte di quello che arriverà”
4.8 (96.67%) 6 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Zac

    8 aprile 2019 at 12:14

    La possibilità che l’ala anteriore larga si danneggi nei contatti ravvicinati è statisticamente più elevata, ma anche l’evento del collasso per vibrazioni (e conseguente distacco) è stato sottovalutato o completamente ignorato, creando una concreta situazione di pericolo per chiunque si trovi su quella “strada giusta”.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati