F1 | Red Bull, Christian Horner: “Con Max siamo stati sfortunati”

Il team austriaco festeggia comunque la venticinquesima doppietta

F1 | Red Bull, Christian Horner: “Con Max siamo stati sfortunati”

GP Azerbaijan – E’ la venticinquesima doppietta per la Red Bull, che vince ancora a Baku grazie al “King of the Street”. Sergio Perez non le manda a dire, si prende la seconda vittoria in due giorni e dichiara apertamente di essere in lotta per il titolo. La prende con filosofia, invece, Max Verstappen, che ancora però non si spiega il perché di quel pit-stop anticipato. Può ancora gioire Christian Horner, che dovrà forse chiedere presto consiglio ad uno dei suoi acerrimi nemici, Toto Wolff, magari per chiedergli come gestire due leoni pronti a sfidarsi per il campionato.

“Checo è stato eccelso oggi. aveva il ritmo e ha controllato la gara, approfittando della Safety Car con una performance fenomenale, che ha mostrato per tutto il weekend. Chapeau. Siamo stati sfortunati, invece, con Max. A volte le cose non vanno, ma è la legge delle corse, impareremo da questo – ha dichiarato il team principal – è stata comunque una performance eccellente della squadra, la nostra venticinquesima doppietta! Le cose ci vanno bene e siamo pronti per il prossimo weekend, ci sono ancora diciannove gare e cinque Sprint Race quest’anno! Ad ogni gara impariamo qualcosa, ma guardiamo alla prossima sfida, ci prepariamo già per Miami!”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati