F1 | Red Bull, Albon: “Non una giornata facile, l’errore mi ha tolto sicurezza”

"Spero di qualificarmi in seconda fila domani", ha detto il thailandese

F1 | Red Bull, Albon: “Non una giornata facile, l’errore mi ha tolto sicurezza”

Alexander Albon ha assaggiato per la prima volta in carriera i muretti di Singapore. Il pilota thailandese, alla sua terza presenza con la Red Bull non ha avuto un venerdì facile, complice appunto la toccata con le barriere e che gli ha fatto buttare via un’ala anteriore. Per un rookie non è mai facile adattarsi a questo circuito, ma nonostante l’errore è comunque determinato a conquistare quantomeno la seconda fila domani, consapevole di avere ancora un secondo di distacco rispetto al tempo di Verstappen.

“Non è stata la giornata più semplice – ha ammesso Albon. E’ stato difficile usare bene le gomme, specialmente nei long run, ma sono concentrato sulle mie prestazioni e mi sto abituando sempre più alla macchina, mi sento bene. La cosa più importante adesso è prendere ritmo, visto che questo circuito non è facile. Sono andato a muro, stavo spingendo e ho bloccato in frenata, questo mi ha reso un po’ insicuro, ma dopo ho fatto un buon tempo sul giro. Non sono mai stato su questo circuito prima d’ora, ma al simulatore sono andato abbastanza bene! Questa pista è molto tecnica, se fai un errore è finita. Bisogna avere una guida pulita, spingendo anche oltre il limite! Sarà una sfida per tutto, non solo per il mio fisico, ma anche per gomme e freni. Spero di qualificarmi in seconda fila domani, vedremo”.

F1 | Red Bull, Albon: “Non una giornata facile, l’errore mi ha tolto sicurezza”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati