F1 | Red Bull, Albon in seconda fila: “Le Racing Point sono sbucate dal nulla”

"Tutto sommato una buona qualifica, ma avremmo potuto fare di più", ha aggiunto

F1 | Red Bull, Albon in seconda fila: “Le Racing Point sono sbucate dal nulla”

E’ un po’ rammaricato Alexander Albon, che domani partirà dalla seconda fila nel Gran Premio della Turchia. Il thailandese, quarto nelle caotiche qualifiche di oggi scatterà al fianco di Sergio Perez. Per la Red Bull queste condizioni sono state sicuramente favorevoli, ma la Racing Point sembra aver lavorato un filino meglio. Al pilota del team austriaco il compito domani di battere il messicano, indicato da molti come suo possibile sostituto l’anno prossimo, e possibilmente andare a podio.

“Il quarto posto in qualifica è buono – ha detto Albon – ma pensando a quanto siamo stati competitivi sin da ieri, siamo un po’ delusi, perché avremmo potuto fare di più. E’ un po’ frustrante, perché dalle FP1 la vettura è stata fantastica e il ritmo era molto buono, ma oggi non siamo riusciti a mettere in temperatura le gomme come volevamo. Le Racing Point sono arrivate dal nulla nell’ultima sessione, ma siamo comunque in seconda fila, quindi non vedo l’ora di gareggiare domani, siamo pronti per fare una buona prestazione. Abbiamo provato alcune cose nella mia parte del box per avere più feeling in certe condizioni di pista, quindi è stato un buon weekend finora”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati