F1 | Ferrari, Charles Leclerc: “E’ andata peggio del previsto”

"Non siamo riusciti a far lavorare bene le gomme" ha ammesso il monegasco, che partirà domani dalla quattordicesima posizione

F1 | Ferrari, Charles Leclerc: “E’ andata peggio del previsto”

Non solo le libere di ieri, ma anche l’ultima sessione di prove prima della qualifica aveva fatto ben sperare i tifosi della Ferrari, e forse anche Leclerc stesso. Il monegasco si è ritrovato varie volte nella top 3 della classifica, generalmente in gara, ma mai alla fine di una sessione: una terza posizione, due piazzamenti in P2, degli ottimi presupposti per la qualifica. Certo, diversi piloti, come Hamilton, hanno girato poco o nulla durante le libere, ma la Ferrari sicuramente ci ha creduto, ma questo non basta. Leclerc e il compagno di squadra Sebastian Vettel sono rimasti addirittura fuori dalla Q3, con Leclerc per la prima volta dietro il tedesco in qualifica in questa sfortunata stagione. Charles scatterà al via, domani, dalla quattordicesima posizione, in settima fila, ritrovandosi davanti proprio il posteriore del compagno di squadra, dodicesimo. Le speranze sono quindi totalmente riposte in una gara asciutta, ma anche con queste condizioni sarà difficile sorpassare, con il tracciato nuovo e non gommato dell’Intercity Istanbul Park.

Le condizioni in qualifica sono state molto difficili e purtroppo le cose per noi sono andate peggio del previsto, dopo che il weekend fin qui era stato ragionevolmente buono – ha ammesso Leclerc – questa mattina pioveva abbastanza forte ma avevo un buon grip e le sensazioni che la vettura mi trasmetteva erano incoraggianti. Purtroppo nel pomeriggio invece la situazione è cambiata completamente. Non siamo riusciti a far lavorare le gomme, con il bagnato il nostro passo è stato molto lento e non possiamo essere in alcun modo soddisfatti. Per domani non mi resta che sperare in una gara asciutta”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati